Informativa
 
Noi e alcuni partner selezionati utilizziamo cookie o tecnologie simili come specificato nella cookie policy.

Per quanto riguarda la pubblicità, insieme ad alcuni partner selezionati, potremmo utilizzare dati di geolocalizzazione precisi e fare una scansione attiva delle caratteristiche del dispositivo ai fini dell’identificazione, al fine di archiviare e/o accedere a informazioni su un dispositivo e trattare dati personali (es. dati di navigazione, indirizzi IP, dati di utilizzo o identificativi univoci) per le seguenti finalità: annunci e contenuti personalizzati, valutazione dell’annuncio e del contenuto, osservazioni del pubblico; sviluppare e perfezionare i prodotti.

Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento non proseguendo nel sito od acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie chiudendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, interagendo con un link o un pulsante al di fuori di questa informativa o continuando a navigare in altro modo.

Smantellata dalla Polizia una base di spaccio. Sequestrati più di 6 chili di stupefacenti

 

 
a

ROMA (cronaca) - Importante operazione degli agenti vicino al Parco degli Acquedotti

ilmamilio.it - nota della Questura di Roma

La perfetta sinergia tra Distretto e commissariato ha portato all’arresto da parte della Polizia di Stato di 2 spacciatori trovati in possesso di 6 kg di hashish ed alcuni grammi di cocaina.

parcoUlivi pubb3 ilmamilio

sportage pronta consegna mamilio dicembre

Un innocente messaggio, nel quale venivano ordinati cibi e bevande, inviato dal cliente allo spacciatore tramite un servizio di messaggistica istantanea, era solo uno degli escamotage messi in atto da 2 spacciatori del quartiere vicino al parco degli Acquedotti.

Gli investigatori del VII Distretto San Giovanni, diretto da Antonio Soluri, insieme ai colleghi del commissariato Tuscolano, diretto da Fiorella Bosco, durante uno dei numerosi servizi antidroga, hanno “intercettato” l’attività ed hanno iniziato a sorvegliare l’appartamento sospetto.

padel69 freeTime ilmamilio

La prima conferma dell’intuizione investigativa è arrivata dal fermo di un cliente che, dopo aver ordinato ed acquistato la droga con il collaudato sistema, stava tornando verso casa. Durante gli appostamenti i poliziotti hanno notato un ragazzo che è entrato ed uscito dall’appartamento varie volte portando con se una busta nera ed ogni volta si allontanava con uno scooter solo per pochi minuti. Sospettando che il ragazzo fungesse da rider gli agenti hanno deciso di far scattare le perquisizioni proprio all’ennesimo andirivieni dello stesso. Ancora un volta l’intuizione si è rivelata esatta: nell’abitazione il rider, romano di 28 anni, aveva ancora in mano la borsa nera che conteneva 20 panetti di hashish e negli slip aveva  tentato di nascondere altri 2 panetti di “fumo”; in casa c’era anche il titolare, 37enne romano,  che deteneva 32 panetti di hashish, tutti da circa 100 grammi l’uno, altri frammenti della stessa sostanza, alcuni grammi di cocaina nonché il necessario per la pesatura ed il frazionamento in dosi dello stupefacente. Sequestrati anche più di 2 mila euro in contanti.

La successiva analisi di laboratorio ha stabilito che, con la droga sequestrata, erano ricavabili circa 75 mila dosi.

Sono stati entrambi arrestati e posti a disposizione della Magistratura.

tennis colline ilmamilio

Covid | Zona rosse, coprifuoco e piano vaccini: verso nuove strette nei prossimi giorni

 
 

ROMA (attualità) - Ieri il dato sui decessi nel Paese dall'inizio dell'epidemia ha superato 100mila morti. Ma con il piano vaccini, ha spiegato Draghi, "la via d'uscita non è lontana

ilmamilio.it

100.103. E' il numero di morti, a ieri sera, per coronavirus in Italia a poco più di un anno dall'inizio dell'emergenza Covid. Con le misure del nuovo Dpcm in vigore da pochi giorni, sui media e sulle agenzie trovano spazio le ipotesi di weekend in zona rossa e di coprifuoco 'rafforzato'. Il triste traguardo a livello di dati, un primato europeo, è stato tagliato con l'arrivo dell'ultimo bollettino con contagi e decessi nelle regioni.

parcoUlivi pubb3 ilmamilio

sportage pronta consegna mamilio dicembre

Un quadro che preoccupa, ha spiegato il premier Mario Draghi, assicurando che il governo farà la sua parte: "Ci troviamo di fronte ad un nuovo peggioramento dell’emergenza sanitaria - ha infatti spiegato il premier -, ognuno deve fare la propria parte per contenere la diffusione del virus. Soprattutto il governo deve fare la sua e ogni giorno deve cercare di fare di più". La pandemia, ha poi sottolineato "non è ancora sconfitta, ma con l’accelerazione del piano dei vaccini si intravede una via d’uscita non lontana".

padel69 freeTime ilmamilio

Proprio l'accelerazione del piano vaccinale anti Covid ieri è stata al centro di un incontro a Palazzo Chigi tra il commissario per l'emergenza Covid Francesco Paolo Figliuolo, il capo della Protezione Civile Fabrizio Curcio, il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Roberto Garofoli, i ministri Maria Stella Gelmini e Roberto Speranza.

 Il premier Mario Draghi ha quindi incontrato i ministri della Salute e per gli Affari regionali, il Commissario straordinario per l'emergenza, il capo della Protezione Civile e l’ad di Poste Del Fante per una riunione di aggiornamento sullo stato di implementazione del piano vaccini e degli interventi di carattere logistico.

tennis colline ilmamilio