I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Grottaferrata, Dello Cicchi (Lega): “Urbanistica: serve ragionamento profondo. Presto presenteremo risultati dei nostri studi alla cittadinanza”

GROTTAFERRATA (politica) – Parla il responsabile della Lega su “Urbanistica , Consumo del Territorio e Risorse Naturali "

ilmamilio.it - nota stampa

Riceviamo e pubblichiamo:

La Lega a Grottaferrata continua nel suo processo di radicamento nella comunità e nel far questo, dopo il successo nelle Europee ha dato il via al proprio gruppo giovani, ad un aggiornamento del Direttivo locale e al dotarsi di un metodo di lavoro che deve essere seguito da tutti i membri. Inoltre abbiamo terminato la prima fase del tesseramento e entro breve daremo il via anche alla seconda aprendo le porte a chi ha voglia di collaborare per far crescere il partito, senza egocentrismo o personalismi di comodo e chiudendole a chi vede la Lega come un traghetto utile per i propri fini.

consorzio ro.ma

La volontà rimane quella di affrontare i temi concreti che mirano al benessere della cittadinanza lontano dagli slogan bensì puntando a proporne la risoluzione, o attenuazione degli stessi, con uno studio accurato fatto da chi ne ha la competenza ed attraverso la formulazione di proposte che possano essere effettivamente attuabili.

Proprio per questo è stato chiamato a far parte del Direttivo già dal mese di marzo scorso il sig. Franco Dello Cicchi a cui è stata assegnata la responsabilità sui temi “Urbanistica, Consumo del Territorio e Risorse Naturali" e che porta con sé un’esperienza trentennale come funzionario nell'ambito dell'Assessorato all'Urbanistica della Regione Lazio.

“Prendendo in esame i vari articoli pubblicati in materia urbanistica soprattutto da “ilMamilio.it” si può osservare il grande interesse da parte della cittadinanza su questo tema soprattutto in quanto ogni scelta in tema di edificazione produce, se non si ragiona in un’ottica più ampia, un rischio di carenza di servizi che è la cittadinanza stessa a dover subire. E purtroppo sono molte le zone della nostra città che stanno pagando un prezzo davvero troppo alto in termini di peggioramento di qualità di vita. Lungi da noi - prosegue Dello Cicchi – la volontà di ergerci a professoroni; nelle prossime settimane mi dedicherò allo studio di alcuni atti che riguardano il nostro territorio così da avere un quadro completo. Entro il mese di Ottobre organizzeremo un convegno per presentare alla cittadinanza le valutazioni emerse da questo studio e farne tema di dibattito. Il non essere presenti come forza politica in Consiglio Comunale ovviamente limita in parte la nostra azione ma onestamente ci troviamo più a nostro agio tra le persone che nei palazzi.”.

Gli agenti di polizia sventano tentativo di suicidio dal Ponte di Ariccia

tentato suicidio ariccia ilmamilioARICCIA (attualità) - Un giovane sui trenta anni convinto a desistere dal gesto

ilmamilio.it

Ancora un tentativo di suicidio dal Ponte di Ariccia. Un uomo sui 30 anni, intorno alle tre di questa notte, è stato visto scavalcare il muretto di recinzione da alcuni automobilisti di passaggio. Chiamata subito la volante del commissariato di Albano Laziale.

Gli agenti di polizia hanno parlato col ragazzo e lo hanno calmato, convincendolo a risalire dalla rete metallica di protezione. Poi sono intervenuti i soccorsi. E’ stato trasportato da un'ambulanza al Nuovo Ospedale dei Castelli, dove è in osservazione nel reparto psichiatrico. 

consorzio ro.ma