Grottaferrata | Quasi pronta la Giunta Di Bernardo: dentro Consoli, Passini, Rossetti, Rossotti e...?

Pubblicato: Sabato, 25 Giugno 2022 - Marco Caroni

rossetti daniele ilmamilioGROTTAFERRATA (politica) - La promozione nell'Esecutivo di (almeno) 3 consiglieri porterà in Aula Michele Mazza, Fabrizio Mari e Giulia Vinciguerra

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

Giunta Di Bernardo: dovremmo quasi esserci.

Terminati gli ultimi giri di consultazioni, la composizione dell'Esecutivo criptense sembra pronta per essere varata con tanti volti noti e qualche novità.

vivace3 banner ilmamilio

Sciolti gli ultimi dubbi, il sindaco dovrebbe essere praticamente pronto per dare corpo ad una prima Giunta - quella della partenza - che dovrebbe (il condizionale resta chiaramente d'obbligo fino all'ufficialità delle cose) fotografare sostanzialmente quanto accade in Consiglio comunale in termini di rappresentanza.

VEDI LE FOTO DELLA VITTORIA DI DI BERNARDO --->>>

Per l'Urbanistica è pronta già da settimane Rita Consoli, il cui ingresso nella stanza dei bottoni (finalmente...!) consentirà a Michele Mazza, primo dei non eletti della lista "La Città al Governo", di entrare in Consiglio comunale. L'altra donna dell'Esecutivo sarà Francesca Maria Passini, già eletta consigliera comunale nella file della lista "Grottaferrata al centro" ed assessore ai Servizi sociali. Al suo posto in Aula ecco Fabrizio Mari, l'unico degli eventuali subentranti che ha già una esperienza da consigliere.

colline centroEstivo22 ilmamilio

Certi con ragionevole certezza (che resta però una scienza non esatta) anche almeno 2 dei 3 altri assessori. Il nome nuovo in assoluto è quello di Daniele Rossetti (nella foto), che è stato indicato dalla lista "Siamo Grottaferrata" (che in Consiglio ha già Federico Pompili e Pierfranco Trovalusci) per la Giunta: per lui pronta la delega alle Attività produttive.

In quota "Per cambiare Grottaferrata" il nome giusto pare essere quello di Alberto Rossotti: primo degli eletti, Rossotti diversi anni fa era stato assessore anche nella vicina Frascati con Di Tommaso sindaco. Per lui pronta la delega al Bilancio. Al suo posto in Consiglio pronta ad entrare c'è la giovane Giulia Vinciguerra (foto qui sotto).

vinciguerra giulia ilmamilio

centroEstivo freeTime ilmamilio

Resta ancora in sospeso il nome in quota Partito democratico, che ha eletto 2 consiglieri: le strade che portavano all'eletta Paola Franzoso non sono ancora del tutto sfumate ma possibile che i dem, anche in virtù di una spaccatura interna nota a tutto il mondo, possano optare per un tecnico. Al PD toccherà comunque la delega ai Lavori pubblici. Dovesse invece essere davvero Franzoso, al suo posto in Aula entrerebbe Gianfilippo Coromaldi.

Per la presidenza del Consiglio comunale il nome giusto, in virtù di quanto sopra espresso, è quello di Massimo Garavini, primo degli eletti della lista #farerete, quella del sindaco. La sua elezione avverrà in occasione del primo Consiglio comunale che lo stesso Garavini presiederà in qualità di consigliere "anziano".

Il quadro insomma è sostanzialmente composto a meno chiaramente delle deleghe secondarie ai 5 assessori, delle deleghe ai consiglieri comunali e di quelle che il sindaco potrebbe comunque assegnare anche a componenti esterni.

 


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna