Fiumicino, emozione per l'arrivo del piccolo Mustafà dalla Siria, il bambino privo di arti a causa delle bombe chimiche

Pubblicato: Sabato, 22 Gennaio 2022 - redazione attualità
 
  •  FIUMICINO (attualità) - Trasferito all'ospedale di Budrio, dove proveranno a fagli delle protesi
     
    ilmamilio.it
     
    Aeroporto Internazionale di Roma Fiumicino, grande emozione ieri pomeriggio alle 18.
     

    "Salàm Aleccùm"-"Good Bye"-"Ciao Italia", con queste parole sulla bocca, è arrivato ieri pomeriggio dove tutti gli hanno dato il benvenuto in Italia dalla Siria il piccolo ( ma grande eroe) Mustafà . La sua gioia e simpatia è stata veramente contagiosa ed emozionante per tutti i presenti, personale aeroportuale, forze dell'ordine, fotoreporter, cameramen, giornalisti, personale socio sanitario, medici e infermieri. 

    vivace3 banner ilmamilio

    Nonostante la follia umana della guerra e delle bombe chimiche che nel suo paese lo abbiano ridotto in questo stato, privo degli arti, come anche al padre manca una gamba, la sua contentezza e la sua verve ha rallegrato tutti . Ora all'Ospedale specializzato di Budrio (un paese di appena 18 mila abitanti in provincia di Bologna) proveranno a costruirgli delle protesi. I suoi sorrisi, saluti e i suoi baci di apprezzamento lanciati al suo arrivo in Italia con la sua famiglia non li dimenticherà mai nessuno,  un grande esempio e messaggio di pace, amore, fraternità e rispetto per tutti. 

    Farmacia Pratone1 grottaferrata ilmamilio

    acquacita ilmamilioComunita Tuscolana banner ilmamilio

     

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna