Valmontone 1921 (calcio, Under 16 reg.), mister Picci: “Gruppo consolidato e innesti di qualità”

Pubblicato: Giovedì, 07 Ottobre 2021 - Redazione sportiva

VALMONTONE - Manca ancora l’ufficialità per l’inizio dei campionati giovanili regionali, ma intanto le varie selezioni del Valmontone 1921 stanno lavorando a fondo per farsi trovare pronte. E’ il caso anche dell’Under 16 regionale che è stata affidata a Francesco Picci: “E’ il mio terzo anno in società e il secondo di lavoro con questi ragazzi: mi trovo benissimo sia con l’ambiente e i dirigenti, sia con il gruppo che alleno.

L’anno scorso praticamente abbiamo iniziato con una partita vinta e poi ci siamo dovuti fermare subito, ma comunque abbiamo continuato ad allenarci e questo è stato sicuramente un aspetto positivo. Da quest’anno i ragazzi hanno ricominciato alla grande e poi l’ingresso del nuovo patron Manolo Bucci ha portato un’ulteriore crescita a livello societario, anche se il club si era strutturato già bene. L’arrivo di un responsabile dell’area tecnica di grande esperienza e competenza come Giuseppe Di Franco ha rappresentato un valore aggiunto e poi c’è il responsabile del settore agonistico Fabio Carosi che ci è sempre vicino”.

Picci parla della conformazione del gruppo Under 16 regionale: “L’organico è rimasto quasi del tutto invariato rispetto alla passata stagione, poi sono arrivati alcuni nuovi innesti molto validi che ci faranno fare un ulteriore salto di qualità. Forse ci manca un secondo portiere, vediamo se riusciamo a inserirlo in rosa prima dell’inizio del campionato, altrimenti attingeremo dal gruppo Under 15”. La chiusura dell’allenatore riguarda le prospettive della sua squadra: “Le sensazioni sono buone, anche se l’obiettivo prima di tutto è rimanere nella categoria. Questo, però, non deve essere limitativo e dobbiamo cercare di guardare anche oltre, ma bisognerà vedere pure il livello delle avversarie. Sabato faremo un’altra amichevole contro il Paliano, ogni settimana cerchiamo qualche indicazione e risposta utile. Nell’ultimo test contro il Giulianello abbiamo avuto ottimi riscontri e speriamo di continuare così”.


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna