Cavese Academy 1919 (calcio), il presidente Flavi: “Bilancio? Siamo ben oltre le previsioni”

Pubblicato: Giovedì, 23 Dicembre 2021 - redazione sportiva

CAVE - Il primo ano da presidente non poteva essere migliore. Daniele Flavi si è tuffato “anima e cuore” in questa avventura alla guida della Cavese Academy 1919. “Per me è un mondo completamente nuovo, stando vicino a Emanuele Giacchè avevo fatto un’esperienza da allenatore, ma ora questo ruolo mi ha assorbito quasi del tutto. Sono un piccolo imprenditore, ma gestire una società sportiva è veramente un impegno gravoso. Nel tempo qui a Cave ci sono stati picchi importanti, ma spesso è mancata la continuità e invece noi vogliamo durare nel tempo facendo i passi secondo la nostra gamba e non dedicandosi solo alla prima squadra, ma è dalla base che si costruisce una società forte. Le cose vanno a gonfie vele, abbiamo registrato 147 iscritti di sola Scuola calcio e cinque squadre d’agonistica, con l’impegno di colmare l’unico vuoto rimasto nella prossima stagione. Volevo ringraziare Emanuele Giacchè che ha ripreso la guida della Prima categoria e che mi sta sempre vicino, dandomi i consigli giusti anche in virtù della forte amicizia che ci lega.

E poi Armando Zammarrelli a cui abbiamo dato le “chiavi” della società e con cui si è instaurato un bel feeling: ci sentiamo tantissime volte al giorno per parlare di progetti e programmi. Un grazie di cuore va anche al sindaco Angelo Lupi, al consigliere Rossano Renzi e a tutta l’amministrazione comunale che ci ha dimostrato sin da subito una grande vicinanza”. Uno di questi parte oggi: “E’ la prima edizione del torneo “Sotto l’albero” dedicato a tutta la Scuola calcio: durerà fino al 5 gennaio e si giocherà anche il 27, 28, 29 dicembre e il 3, il 4 e appunto il 5. Ogni giorno ci sarà una categoria diversa e premieremo tutti i partecipanti: un ringraziamento anticipato va a tutte le società che parteciperanno” rimarca Flavi che poi parla della bella festa di lunedì allo stadio Ariola: “Grazie al nostro main sponsor Imaco e al titolare Stefano Boccuccia abbiamo consegnato sciarpette e cappellini a tutti i ragazzi del settore di base e dell’agonistica e ai vari staff tecnici. Davvero un bel momento. L’augurio è che anche nella prossima stagione rimangano qui lo staff tecnico e tutti i ragazzi e insieme si continui il nostro percorso di crescita in un clima familiare”.


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna