I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Grottaferrata, “Ricordando Falcone...”. Il 23 Maggio l’Istituto Comprensivo dedicato al Magistrato celebra la Giornata della legalità con tutti gli alunni - FOTO

GROTTAFERRATA (attualità) - La scuola si prepara all'evento con murales e inziaitive

ilmamilio.it 

Una giornata per la legalità, nel ricordo di Giovanni Falcone, di sua moglie e degli agenti della scorta uccisi nella strage di Capaci il 23 maggio 1992. Così l’Istituto Comprensivo Falcone di Grottaferrata celebrerà questa importante data per la memoria nazionale - volgendo un pensiero alle vittime della criminalità organizzata - a partire dalla ore 10.30 nel cortile di Via Roma.

Già in questi giorni gli alunni delle scuola primaria sono stati coinvolti nella preparazione della manifestazione. Un modo diverso di fare scuola, di educare. La cultura è libertà, pensiero libero e critico. Così il corpo docente che ha dato vita a questa idea ha voluto che alcune parole ed immagini fossero impresse sui muri e sul pavimento del cortile. Parole che sono state poi approfondite, una per una, con i bambini. Un modo per coltivare la bellezza, un percorso per coltivare la civiltà dei comportamenti e la società di domani. “Il vostro lavoro è il nostro presente. il vostro impegno sarà il vostro futuro”, si legge sulle opere dei bambini. Oppure: “Il senso morale di una società si misura da quello che fa per i bambini”. E ancora: “Leggete, studiate, e lavorate sempre con passione, siate ribelli per giusta causa, difendete la natura e io più deboli. Non siate conformisti e non accodatevi al carro del vincitore. Siate forti e liberi”.

Clicca sull'immagine per scoprire Natura e architettura

Il programma della giornata prevede, dopo l’ascolto dell’inno nazionale, un canto di tutte le classi con accompagnamento di percussioni. Quindi l’intervento del dirigente scolastico, la Professoressa Francesca Natali, e una lettera dedicata a Falcone letta dalle classi 4a A, B ed E. Dopo il saluto del sindaco Andreotti, sarà la Comandante del Corpo dei Polizia Locale, Dott. Scuderini, a portare il suo contributo alla giornata. A seguire rappresentazioni, canzoni e sistemazione delle parole più simboliche dell’iniziativa sull’albero dedicato a Falcone e la lettura dell’Inno alla vita’ di Madre Teresa di Calcutta. Interverrà anche la Polizia di Stato con il Commissariato di Frascati, nella persona della Dott. Formisano, e i Carabinieri della stazione locale di Grottaferrata con un intervento del Luogotenente Ferrante. Interverrà anche il Presidente del Consiglio d’Istituto Annalisa Castelli. Contestualmente al programma, verranno esposti tutti i lavori che singolarmente le classi e gli alunni dell’Istituto hanno voluto dedicare all’importante data e al suo significato.

Un grande messaggio di amore da parte di una scuola che porta il nome dell’uomo che ha cambiato con Paolo Borsellino, Giuseppe Impastato e l’operato di altri esponenti delle forze dell’ordine e della Magistratura caduti per sconfiggere il potere mafioso, il pensiero e la vita quotidiana delle generazioni vissute negli anni seguenti le loro tragiche uccisioni.

petra nov2017 1
Clicca sull'immagine per scoprire Petra 2011

 

 

 

Commenti   

0 #2 daidaidaidaidaidai 2018-05-22 09:04
un vero e concreto consiglio dai giovani ragazzi al mondo. Iniziando dalla propria SCUOLA, passando per la FAMIGLIA per arrivare a MIGLIORARE il presente per CAMBIARE il futuro qui e in ogni dove in cui diventeranno concreti questi insegnamenti.
Quando gli esempi e gli insegnamenti del passato, si dimostrano utili per migliorare l'agire nel presente e cambiare l'agire in futuro, le speranze si alimentano.
daidaidaidaidaidaidai abbiamo bisogno di "giovani passioni"
Citazione
0 #1 grottaferratamia 2018-05-17 13:32
applausi ai bambini
Citazione