I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Per info e segnalazioni contattaci via mail a redazione@ilmamilio.it oppure su whatsapp al 3319188520

---

Grottaferrata, Andreotti: "Peduto commissario Irvit è un buon segnale"

GROTTAFERRATA (politica) - Il sindaco commenta la nomina avvenuta nei giorni scorsi. "Le Ville tuscolane tornano ai Castelli romani"

ilmamilio.it - comunicato stampa

selasai 10anni

“La nomina di Gianluigi Peduto a commissario dell’Irvit è il chiaro segnale della volontà politica di riportare i Castelli Romani al centro del progetto di sviluppo culturale e turistico della Regione Lazio. Una buona notizia che come sindaco di Grottaferrata non posso che accogliere con grande soddisfazione”.

magico natalePai

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Con queste parole il sindaco di Grottaferrata, Luciano Andreotti commenta la recente nomina del nuovo vertice dell’ente regionale di gestione delle Ville Tuscolane.

“Sono particolarmente lieto - afferma Andreotti - del primo intento manifestato dall’ingegner Peduto, professionista di chiara fama tanto in ambito manageriale quanto amministrativo, di riportare la sede di Irvit ai Castelli. In tal senso sarò lieto di confrontarmi quanto prima col commissario per dare il via a una collaborazione stretta e proficua con l’obiettivo di sottolineare con nettezza, anche in seno all’Irvit, la volontà chiara della mia Amministrazione di rimettere in luce in ambiti sovracomunali, regionali e internazionali, il grande patrimonio culturale e artistico di cui dispone Grottaferrata”.

“All’ingegner Peduto dunque - conclude il sindaco Andreotti - oltre a tutto il mio sostegno e alla decisa volontà di collaborare, invio i più sentiti e sinceri auguri di buon lavoro alla guida dell’Irvit”.

 

 

 

 

 

 

agenzia servizipetra natale

 

Commenti   

0 #5 grottaferratamia 2018-01-01 15:12
a tre mesi dalle elezioni regionali, il sindaco di grottaferrata luciano andreotti, nonostante sia stato eletto da coalizione civica, prima si schiera pubblicamente dalla parte di zingaretti (appartenente al partito democratico), poi applaude al conferimento di un incarico regionale ad un noto appartenente del partito demoscacratico tuscolano....sempre a tre mesi dalle elezioni regionali
sveglia genteeeeeeee!!!!!
il partito democratico di grottaferrata non dice nulla e il sindaco "civico" si congratula.....????
sveglia genteeeeeeeee!!!!
Citazione
0 #4 TOMTOMfatti& 2017-12-31 15:29
MISfatti, FOIA e fact checking "la profezia degli stoccafisso" è terrorizzante x i ridotti al 19%= e se i fotestieri s'incazz...?
Forestieri indebitati con la casa x una qualità di vita equipollente, madddeche!
Forestieri estromessi dalla vita sociale&associativa, xché quillì de qua, SI votano tra LORO!
Forestieri estromessi dall'agire x il proprio quartiere, xché quillì de qua, SI votano tra LORO (sxdx&furbetti&reuccideiquartierini).
Illuminante il pdRelle di Genzano! ff&gg ;-)
Per attaccare il moV5S, si preoccupa x gli EVASORI dei tributi&servizicomunali, xché dovranno cercare le ricevute :oops: di pagamento!
Inutile dire che i Mln evasi sono del periodo :-x LORO!
A Gtf: 2006 cancellati :sad: 3 Mln di €! 2012 il pd +/- pdRelle denunciava + di :oops: 5 Mln € di prima del 2000! 2016 i revisori riportavano + di 10 :sad: Mln di € vetusti!
E se l'81% s' in...zzasse contro i conflittidinteresse&abusivi&evasori di Gtf?
Citazione
0 #3 TOMTOMfatti& 2017-12-30 15:02
MISfatti, FOIA e fact checking scoprono le iniquità e le cialtronerie nelle leggi anche quando queste vengono esaltate dai sempre lì stess.......i precari dei pensieri altrui!
Con il biotestamento anche i Cittadini disabili possono decidere morire dignitosamente, MA non il DIRITTO di VIVERE dignitosamente come a Gtf!
Per lo Stato&Comune i Cittadini disabili, sono un costo!
Quando il volontariato è presente, viene USATO x tagliare le poche risorse, oppure x sopperire al NULLA!
Un paese&comune che si definisce "civile" tratta "civilmente" anche i propri Cittadini disabili!
" Liberi di FARE" anche a Gtf, se non ora, quando ?
Citazione
0 #2 TOMTOMfatti& 2017-12-30 08:04
MISfatti, FOIA e fact checking non rinunciano e x il 2018 rilanciano l'agire autonomo di quei Cittadini formati&informati che non rinunciando a grandi progetti faranno crollare gli ostacoli!
Mai + a chi cerca vantaggi immediati!
Mai + a chi non concepisce un piano d'interesse generale!
Mai + a chi ha una mentalità astratta, sogna un progetto, ma incapace di realizzarlo, si limita a parlare, a fantasticare!
Mai + a chi "trovaOinizia" un nuovo progetto, ma non avendo la costanza, la tenacia e il coraggio x portarlo avanti, lo cancella o lo lascia!
Mai + a quelli che mirano a "consensi" facili e "vantaggi" immediati e, non appena ne scorgono l'opportunità, lasciano tutto x buttarsi sull'occasione!
Mai + a quelli che arrivando dopo, distruggono ciò che ha fatto il predecessore&4°Commissario!
Mai + a quelli che cercano di accrescere il proprio EGOpotere ostacolando chi emerge con le proprie IDEE!
Buon 2018 a tutti gli altri!
Citazione
0 #1 nino bixxio 2017-12-29 18:32
e bravo sindaco!! andiamo a mettere bocca nei settori altrui, ma parliamo di Grottaferrata e di quello che deve essere fatto e che è nel diritto del Consiglio comunale di fare.
ci sono molti grottaferratesi che richiedono la sua attenzione sui problemi di questo paese e aspettano soluzioni per il bene del paese.
Citazione

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna