Roma | Ladri di portafogli su metro e bus: 5 persone in manette

Pubblicato: Domenica, 08 Maggio 2022 - Redazione

ROMA (cronaca) - 5 persone colte sul fatto mentre cercano di derubare portafogli e auricolari ai viaggiatori 

Ilmamilio.it - nota stampa

Nelle ultime 24 ore, nel corso dei quotidiani controlli, i Carabinieri del Gruppo di Roma, coordinati dalla Procura della Repubblica di Roma, hanno arrestato altre 3 persone accusate di furto aggravato e 2 per il reato di rapina e utilizzo fraudolento di carte di pagamento.

lievito madre genzano

Nello specifico, i Carabinieri della Stazione Roma Aventino, hanno arrestato due cittadini del Libano, di 53 e 57 anni, entrambi già con precedenti. I due poco prima, a bordo dell’autobus ATAC linea “30”, avevano circondato una donna di 64enne in modo da impedirle i movimenti e le hanno rubato il portafoglio, contenente documenti personali, la somma di 600 euro in contanti e due carte di credito, ed hanno lasciato il bus alla fermata di via Marmorata. I Carabinieri, in transito in quel momento, sono stati allertati dalla titolare di una tabaccheria poco distante ed hanno bloccato i due uomini mentre tentavano di effettuare acquisti con le carte di credito appena rubate. I militari hanno rintracciato la vittima e le hanno restituito il maltolto.

Sulla banchina della fermata metropolitana EUR, una pattuglia di Carabinieri in abiti civili, ha arrestato due cittadini romeni di 30 e 21 anni, appena dopo essersi impossessati del portafoglio di un 58enne romano, custodito nella tasca posteriore dei pantaloni.

colline centrosportivo2 frascati ilmamilio

Un Carabiniere libero dal servizio della Stazione Roma Madonna del Riposo, a bordo di un convoglio metropolitano della linea “A”, ha bloccato un cittadino cubano di 41 anni mentre tentava di rubare un astuccio contenente un paio di auricolari senza fili di ultima generazione, custodito in tasca nella laterale dei pantaloni di un turista statunitense 19enne.

vivace3 banner ilmamilio

Tutti gli arresti sono stati convalidati dall’Autorità Giudiziaria che, per i due cittadini libanesi, ha disposto il trasferimento in carcere.

free time aperti2 ilmamilio


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna