Albano | Ancora proteste contro i camion di rifiuti nella discarica di Roncigliano. Acqua potabile, situazione di disagio nel Villaggio Ardeatino

Pubblicato: Martedì, 12 Ottobre 2021 - redazione attualità
ALBANO LAZIALE (attualità) - Il sindaco Borelli ha annunciato ricorso al Consiglio di Stato per chiudere discarica
 
ilmamilio.it
 
Continuano le animate proteste contro la discarica di Roncigliano, sull'Ardeatina, da parte di cittadini, del presidio permanente e del coordinamento No Inc. Questa mattina altri 12 camion pieni di immondizia sono contestati dai residenti.
Farmacia Pratone1 grottaferrata ilmamilio

vivace3 banner ilmamilio

Situazione di grande disagio al Villaggio Ardeatino, abitato da centinaia di famiglie senza acqua potabile in casa. In zona è stata inviata una sola autobotte. File e disagi per molti cittadini che si mobilitati per portare grossi contenitori da caricare per persone anziane e cittadini in difficoltà. Il sindaco di Albano, intanto, ha comunicato che ha presentato ricorso al Consiglio di Stato per la chiusura della discarica.
 
"Abbiamo presentato ricorso al Consiglio di Stato contro la riapertura della discarica di Roncigliano. 
 
L’udienza  si terrà il 21 ottobre, in un’unica camera di consiglio insieme al ricorso presentato dal Comune di Ardea. 
Al ricorso è stata allegata una relazione tecnica redatta da due esperti, sulla necessità di chiudere il sito e procedere senza più indugi alla bonifica.
 
Oggi mi vedrò con gli altri Sindaci del bacino per concordare e valutare con loro altre azioni,  compresa quella richiesta dai comitati dei cittadini.
 
Ringrazio ancora la nostra Polizia Locale che continua, insieme ai cittadini, a monitorare a campione i conferimenti in discarica, segnalando quelli in difetto.
L’avevamo detto che la battaglia sarebbe stata lunga, ma non abbiamo alcuna intenzione di abbandonare il campo".
Queste la parole del primo cittadino.

gottodoro mamilio

freeTime giugno2021

fitness acqua colline ilmamilio

 

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna