Albano Laziale | La nota del "Giardino Popolare dei Castelli Romani" sulla protesta di ieri: 'Tantissimi e motivati'

Pubblicato: Sabato, 11 Settembre 2021 - redazione politica
 
  • Albano Laziale (attualità) - Intorno al migliaio i partecipanti
     
    ilmamilio.it
     
    Il punto della situazione il giorno dopo la partecipata e massiccia protesta di ieri contro la riapertura della discarica di Cecchina, da parte dell'associazione " Il Giardino Popolare":
    gottodoro mamilio
     
    "Non come chi vince sempre ma come chi non si arrende mai. Questa è la frase che racchiude la giornata di lotta appena trascorsa. Dicono gli attivisti dei Castelli Romani in una nota. Dopo 43 giorni di presidio permanente presso la discarica di Roncigliano, dopo i risultati dell’Arpa Lazio, TUTTI di gran lunga superiori ai limiti consentiti per legge, dopo i vari incontri con i vertici della Prefettura, Regione Lazio e Arpa, ieri siamo scesi di nuovo in strada ed abbiamo occupato la città. Non sono stati sufficienti nemmeno i fogli di via, le denunce e le intimidazioni quotidiane da parte degli sceriffi di turno e della questura che, per l’occasione, hanno spolverato capi d’accusa in disuso dagli anni 70.
     
    Nella giornata di protesta, circa 800-900 persone (secondo il nostro conteggio sul posto) hanno partecipato al corteo e ribadito che il diritto alla salute non si delega. Lo hanno fatto con la coscienza e la forza di chi sa cosa vuol dire vivere in una zona dove l’incidenza tumorale è superiore del 300% rispetto ad altre località esenti da discariche. Continueremo la giusta battaglia, perché siamo avvezzi a conquistarci i diritti con la lotta popolare, con o senza le istituzioni, sempre con lo slogan " Fuori i profitti dai nostri territori" .
    desantis44 ilmamilio

    freeTime giugno2021gori banner ilmamilio

    vivace4 banner ilmamilio

    sbardella banner ilmamilio

    ferri elezioni ilmamilio

    preIscrizioni colline frascati ilmamilio

     

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna