Asd Città di Valmontone 1921 (calcio), si alza il sipario: domani la presentazione dell’organigramma

Pubblicato: Martedì, 10 Agosto 2021 - redazione sportiva

VALMONTONE - Il nuovo Asd Città di Valmontone 1921 apre il sipario. Il club lepino, passato nelle mani del neo presidente Manolo Bucci (col precedente massimo dirigente Massimiliano Bellotti che è rimasto comunque nelle vesti di vice presidente e direttore generale), ha organizzato per domani alle ore 18,30 una conferenza stampa in grande stile per far conoscere il nuovo organigramma. La location scelta è quella prestigiosa di palazzo Doria Pamphili (nello spazio della “corte interna”), uno dei luoghi simbolo della città. Nel corso dell’incontro verranno presentati i dirigenti, lo staff tecnico e gli ambiziosi programmi che la società lepina intende portare avanti, sia dal punto di vista tecnico che da quello logistico.

“In questo senso, l’ingresso in società di Bucci è un’assoluta garanzia e speriamo in una proficua collaborazione con l’amministrazione comunale – dice Bellotti – Sono certo che l’importante esperienza di Manolo in club professionistici (è stato presidente di Pergocrema e Sambenedettese in serie C e dirigente nel Pisa in serie B, ndr) darà un forte input alla crescita del Città di Valmontone, tra l’altro in un anno importante come quello del centenario. L’impatto con il nostro ambiente è stato molto positivo: non ha voluto fare stravolgimenti, ma ha cercato di valorizzare il vecchio assetto dirigenziale che aveva ottenuto dei buoni risultati nel recente passato e anche per questo motivo mi ha chiesto di rimanere in società affidandomi un ruolo importante. Un incarico che ho accettato con grande orgoglio”. Il Città di Valmontone è immediatamente partito coi fuochi d’artificio: dopo l’ufficialità dell’ingresso di Bucci in società, è arrivato l’annuncio dell’immediato salto in Promozione da dove il club lepino mancava da tempo e poi i primi colpi di mercato che hanno fatto capire molto bene le intenzioni giallorosse per il prossimo campionato: già confermati gli innesti di gente di spessore come Yuri Fazi, Roberto Romagnoli, Cristian Romaggioli, Renato Lustrissimi e Lorenzo Pennese, ma la sensazione è che questo sia solo l’inizio…


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna