Nettuno | Investito 17enne in bici da un pirata della strada: 60enne identificato ed arrestato

Pubblicato: Sabato, 31 Luglio 2021 - redazione cronaca
 
  • NETTUNO (cronaca) - L’uomo dopo l'incidente è fuggito, ma è stato riconosciuto da alcuni cittadini, mentre si lavava le ferite e il sangue
     
    ilmamilio.it - contenuto esclusivo
     
    Gravissimo incidente in zona Tre Cancelli a Nettuno  alle 16 circa. Un 60enne conosciuto dalle forze dell'ordine a bordo di una smart nera, ha investito e ferito in maniera gravissima, facendolo volare per 30 metri, un adolescente di 17 anni, che percorreva via Santa Maria Goretti e svoltava a sinistra su via Spaventa.
    parcoUlivi pubb3 ilmamilio

    sportage pronta consegna mamilio aprile

     
    Il ragazzino è stato soccorso sul posto dal 118 e poi con l’eliambulanza che lo ha trasportato al San Camillo a Roma in condizioni gravissime. L’uomo dopo l'incidente è fuggito, ma è stato riconosciuto da alcuni cittadini, mentre si lavava le ferite e il sangue che aveva addosso lui stesso, in quanto feritosi dallo scoppio dei vetri della sua auto in una fontanella vicino casa sua sempre in zona Tre Cancelli .gottodoro mamilio
     
    La polizia stradale del posto mobile, una volante del commissariato, e la polizia locale che ha svolto i rilievi, sono andati subito a prenderlo dopo la segnalazione di alcuni cittadini, che hanno visto la macchina parcheggiata e incidentata davanti ad un bar. E' in stato di fermo e portato in commissariato ad Anzio per lesioni stradali gravissime, fuga, guida senza patente e assicurazione. La sua posizione è al vaglio del magistrato della procura di Velletri, rischia l'arresto . Il ragazzino che abita vicino alla zona dove è successo l'incidente era bordo di una mountain bike, lotta per sopravvivere.
     
     

    freeTime giugno2021


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna