STORIE | Globe Theatre a Roma, l'eredità di Shakespeare in memoria di Proietti

Pubblicato: Venerdì, 04 Giugno 2021 - Giulia Bertotto

ROMA (attualità) - Questo teatro, rigorosamente circolare, riprende la forma del teatro di epoca elisabettiana inglese, il Globe Theatre di Londra, niente meno che il teatro dove recitò la compagnia di William Shakespeare con i Lord Chamberlain's Men

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

Il Gigi Proietti Globe Theatre sorge nella splendida location verde di Villa Borghese, tra il galoppatoio e il Giardino del Lago.

Questo teatro, rigorosamente circolare, riprende la forma del teatro di epoca elisabettiana inglese, il Globe Theatre di Londra, niente meno che il teatro dove recitò la compagnia di William Shakespeare con i Lord Chamberlain's Men.

parcoUlivi pubb3 ilmamilio

Quello britannico venne costruito nel 1599 ma già nel nel 1613 venne distrutto da un incendio. La forma caratteristica è molto antica, infatti prima dell'epoca elisabettiana gli attori si esibivano nei cortili delle locande o nelle arene, da qui la forma circolare che rimanda anche al simbolismo ancestrale del cerchio che rappresenta la divinità, perfezione ed eternità. La rappresentazione teatrale nell'antichità era infatti anche vissuta con una sorta di venerazione sacrale e fermento estatico.

fireice ilmamilio

Insomma dalla capitale inglese all'urbe, l'arte accorcia le distanze. La struttura romana fu costruita nel 2003 in soli tre mesi di lavoro. Fu proprio nel 2003 che venne inaugurato con quella che è la più iconica e conosciuta opera del magnifico drammaturgo, Giulietta e Romeo.

sportage pronta consegna mamilio aprile

La realizzazione fu presa in carico dal Comune di Roma venne da un'idea dell'amatissimo Gigi Proietti al quale oggi il teatro è intitolato. L'attore è stato direttore artistico per ben 17 anni, fino alla sua compianta dipartita per la città e lo spettacolo.

padel69 freeTime ilmamilio

I finanziamenti vennero dall'associazione creata dalla famiglia di Silvano Toti, imprenditore e mecenate.

I posti al suo interno sono ben 1206, su un rialzo di tufo che ne costituisce la pavimentazione. E' alto 10 metri, e la sua circonferenza esterna misura 100 metri. Ad aprile 2021 il teatro è stato pacificamente occupato per porre l'attenzione del governo sui lavoratori dello spettacolo e chiedere l'urgente riapertura di teatri e cinema rispettando le norme di sicurezza anti-Covid.

Nelle sere d'estate è emozionante assistere al dramma dell'Otello o La tempesta tra i corvi e gli scoiattoli sui rami e con le stelle che fanno capolino dalla grande apertura in cima. Come in un'opera shakespeariana la natura e il fato assistono alle vicende umane.

Foto tratta dal sito www.teatro.it

centroEstivo leColline ilmamilio

  •  

     

 


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna