cavalcavia esa nuovo1FRASCATI (attualità) - Chiuso da ieri sera il tratto compreso tra l'uscita di Monte Porzio Catone e il Grande raccordo anulare. Per il completamento dell'intervento costruttivo resta ora da posare il manto stradale del ponte

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

Tutto secondo programmi. E' stata normalmente riaperto al transito veicolare il tratto dell'A1 - diramazione Roma Sud compreso tra l'uscita di Monte Porzio Catone e il Grande Raccordo anulare che era stato chiuso nella serata di ieri per i lavori in corso al cavalcavia dell'Esa-Esrin, lungo via di Perazzeta, nel territorio comunale di Frascati.

tecnocasa2agenzia servizi

La chiusura dell'autostrada si era resa necessaria per la delicata operazione di posa delle travi di acciaio che devono sostenere il nuovo cavalcavia che, al termine dell'intervento, avrà una larghezza più che doppia rispetto all'infrastruttura precedente.

L'intervento, avviato ieri sera dopo le 22, si è concluso con successo come evidente dalle immagini pubblicate in questa pagina. Il raddoppio del cavalcavia, i cui lavori sono iniziati esattamente due anni fa (era l'autunno 2015) stanno portando alla realizzazione di un nuovo manufatto che si "allarga" in direzione sud per i 2 terzi della sua variante.bmw novembreUn particolare non da poco e che in qualche modo autorizza i pendolari della stazione di Tor Vergata, fortemente penalizzati dall'avvio del cantiere che ha di fatto reso inutilizzabile il parcheggio sterrato della stazione. Proprio la nuova configurazione del cavalcavia, che si espande nella direzione opposta del parcheggio, lascerebbe intendere che si possa pensare ad una riapertura - seppur leggermente ridotta - del parcheggio in questione una volta chiuso il cantiere.

 

 

 

 

 

 

 

Prossimo step di