I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Frascati - Le forze dell'ordine intervengono durante la messa del vescovo in Cattedrale: presenti circa 50 fedeli

vescovo martinelli8 ilmamilioFRASCATI (cronaca) - Il pastore diocesano ed alcuni fedeli presenti ora rischiano una pesante sanzione

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

E' stata una Santa Messa per la domenica delle Palme insolita ed amara.

Insolita per l'impossibilità di celebrare funzioni in presenza di fedeli come sempre in questo difficile periodo, amara perché nonostante i divieti e le prescrizioni, del Governo italiano e della Chiesa romana (che ha vietato la celebrazioni a porte aperte), nella Cattedrale di San Pietro di Frascati questa mattina sono dovuti intervenire gli agenti della polizia locale, della polizia di Stato ed i carabinieri nel corso della funzione che il vescovo Martinelli stava celebrando di fronte - a quanto risulta - ad una cinquantina di fedeli. Si sarebbe trattato per lo più di anziani.

Ora il vescovo ed alcune delle persone presenti rischierebbero una pesante sanzione per la possibile violazione delle norme in materia di contenimento dell'epidemia da coronavirus. A procedere è la polizia locale di Frascati. La messa, secondo disposizioni, avrebbe dovuto svolgersi a porte chiuse.

LEGGI Il Papa in una San Pietro desolante. "Giovani, guardate ai veri eroi di questi giorni. Mettete in gioco le vostre vite"

comeDonare ilmamilio

Pochi giorni fa proprio in una sua disposizione, il vescovo scriveva: "i Riti della Settimana Santa 2020 siano eventualmente celebrati unicamente nelle chiese parrocchiali, a porte chiuse, senza concorso di popolo, con al massimo 6 persone addette ai vari servizi liturgici e di trasmissione informatica, nel rispetto delle norme sanitarie prescritte e con la prevista autocertificazione, recante la motivazione: “per comprovate esigenze lavorative”. (LEGGI Diocesi di Frascati, le disposizioni del vescovo per la Settimana Santa e per Pasqua).

Nella video diretta della Messa diffusa in streaming su Youtube viene costantemente e solamente inquadrato l'altare con i celebranti.

 LEGGI Messa a porte aperte, le parole del vescovo: "Non erano 50 persone... Faremo meglio a Pasqua"

LEGGI La messa a porte aperte del vescovo di Frascati finisce su RaiNews24

Foto d'archivio

Commenti   

-2 #1 Sandro 2020-04-05 19:38
Vediamo se vengono sanzionati e di quanto.
Gradirei si rendesse pubblica la notizia.
Noi siamo a casa da settimane, lavori a rischio, famiglie a rischio, e il sig. Vescovo si permette una cosa del genere.
Complimenti, alla faccia di tutti i sacrifici a cui siamo costretti.
Citazione