I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

I commercianti di Frascati affilano la voce della protesta: oggi assemblea, lunedì serrata e corteo

FRASCATI (attualità) - Contro il disinteresse dell'Amministrazione comunale

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

Oggi l'assemblea pubblica, molto partecipata: lunedì la serrata dei negozi dalle 10 alle 12, il "corteo" verso il Comune e, lì, l'incontro con sindaco Mastrosanti.

I commercianti e gli artigiani di Frascati non mollano la presa ed anzi rilanciano. Lo stato di abbandono in cui lamentano essere stato lasciato dall'Amministrazione comunale il comparto del commercio, porta le attività produttive cittadine a protestare con veemenza.

LEGGI I commercianti di Frascati sono incazzati neri: "Zero tutele. E i mercatini scriteriati ci uccidono"

Oggi presso la libreria Mondadori, come detto, i commercianti hanno ribadito la propria intenzione di farsi sentire. "Hanno partecipato in molti - dice un soddisfatto Enrico Pausilli, presidente della Unione impese Frascati - e siamo convinti che sia nostro dovere far sentire la voce del commercio tuscolano".

I punti di richiesta al sindaco saranno quelli già presentati in questi giorni: in particolare la UIF ed i suoi associati chiedono maggiore attenzione, più parcheggi e maggiore controllo dei mercatini.

LEGGI VIDEO - A Frascati sarà serrata dei negozi: l'11 novembre i commercianti marciano verso il Comune

Lunedì è il grande giorno nel quale i commercianti torneranno a farsi sentire dopo averlo fatto, insieme ai cittadini, diversi anni fa, per il caro parcheggi. Ma quella è una vecchia storia.

radioRomaCapitale2 ilmamilio