Turismo | Vacanze nel Lazio: Regione regala due notti gratis. Bando online

Pubblicato: Venerdì, 04 Giugno 2021 - redazione attualità

Pannolini e latte in polvere gratuiti per le famiglie in difficoltà. Da  Regione ok a proposta CalifanoROMA (politica) - La dichiarazione di Michela Califano

ilmamilio.it

"Una o due notti gratis per chi soggiorna sul nostro territorio. Un modo per rilanciare il turismo stimolando e incentivando la permanenza dei turisti nelle nostre strutture ricettive. parcoUlivi pubb3 ilmamilio

fireice ilmamilio

L’iniziativa, messa in campo dalla Regione Lazio, si chiama “Più notti, più sogni”. Il bando è online da oggi. 

La misura si basa su due formule: il 3+1, che prevede una notte aggiuntiva dopo almeno tre notti consecutive nella stessa struttura prenotate e utilizzate. O il 5+2, che prevede due notti aggiuntive sempre nella stessa struttura finanziate dalla Regione, dopo almeno cinque notti consecutive prenotate e utilizzate.

In tutti e due i casi, la notte o le notti aggiuntive saranno a carico della Regione e liquidate alla struttura ricettiva.

sportage pronta consegna mamilio aprile

 Banner Muccheria

Le adesioni delle strutture alberghiere ed extra alberghiere (inclusi gli agriturismi), che invito a partecipare, potranno avvenire esclusivamente per via telematica a partire da oggi e fino al 16 Giugno alle ore 23.59 cliccando su https://www.visitlazio.com/piunottipiusogni/.

Un’opportunità per tutto il settore turistico schiacciato dalla pandemia da Covid che dobbiamo in tutte le maniere sostenere e rilanciare. 

Un ringraziamento va al presidente Zingaretti, all’assessora Corrado e a tutta la giunta regionale per aver recepito le istanze dei nostri territori". 

Lo dichiara la consigliera regionale del Pd Lazio, Michela Califano.

colline centroestivo2 ilmamilio

 

 


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna