I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Eco X Pomezia, Gasparri e Palozzi: "Sito dissequestrato, ora urgente bonifica"

POMEZIA (attualità) - Una nota dei due esponenti azzurri a due mesi e mezzo dal terribile rogo del 5 maggio

ilmamilio.it - comunicato stampa

“Continuiamo a seguire con grande attenzione la vicenda del deposito Eco X di Pomezia, andato a fuoco lo scorso 5 maggio (LEGGI l'articolo de ilmamilio.it). Una questione ambientale e igienico-sanitaria molto delicata che in queste settimane ha preoccupato i residenti di Pomezia e i cittadini dell’intero quadrante sud della Capitale. Apprendiamo oggi che il sito della EcoX sarebbe stato dissequestrato e ci chiediamo dunque quali azioni, ciascuno per le proprie competenze, intendano mettere in atto il sindaco di Pomezia, Fabio Fucci, e il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti: quando saranno avviate le azioni di bonifica dell’area? Con quali tempistiche? Queste le domande di tanti cittadini, che attendono risposte concrete e tempestive”.

Così, in una nota, il senatore FI, Maurizio Gasparri, e il consigliere regionale FI, Adriano Palozzi.