Incendio in piena notte in un appartamento di San Cesareo: intossicate mamma e figlia

Pubblicato: Sabato, 02 Maggio 2020 - redazione cronaca

incendio sanCesareo ilmamilioSAN CESAREO (cronaca) - Le fiamme sono divampate probabilmente a causa di un corto circuito

ilmamilio.it

Alle ore 3.50 circa di stanotte diverse squadre dei vigili del fuoco sono intervenute nel Comune di San Cesareo, in via Filippo Corridoni, per un violento incendio in una abitazione posta al primo piano di una palazzina di due piani.

Sul posto due Squadre di Pompieri da Frascati e Palestrina e un'autoscala da Roma.

Il personale dei vigili del fuoco, prontamente intervenuto provvedeva a spegnere l'incendio all'interno di una delle stanze evitando così il propagarsi delle fiamme in altri locali.

todis montecompatri banner ilmamilio

Durante l'operazione di spegnimento venivano portate fuori dall'abitazione due persone di sesso femminile (mamma e figlia). A causa del fumo le due donne, di 65 e 25 anni, venivano affidate al personale medico del 118 che provvedeva al ricovero presso l'ospedale di Frascati. Sul posto anche i carabinieri di San Cesareo e Palestrina.

La palazzina è stata evacuata.

L'appartamento si è incendiato probabilmente a causa di un corto circuito: al momento abitazione è inagibile per il denso fumo nero che si è sviluppato all'interno.

 


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna