I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Apertura RSA Pubblica presso ex Ospedale di Albano Laziale, soddisfatto il Sindaco Nicola Marini

ALBANO (attualità) - La richiesta di apertura era giunta dai sindaci del distretto sociosanitario 6.2

ilmamilio.it - nota stampa

"Sono veramente molto soddisfatto per la notizia pubblicata su “Salute Lazio”, relativa all’apertura di una RSA a gestione pubblica presso l’ex Ospedale di Albano Laziale. Ringrazio l’Assessore Regionale alla Sanità, Alessio D’Amato, per aver accolto positivamente la richiesta dei Sindaci del Distretto Sociosanitario 6.2. Lo ha annunciato questa mattina, durante la visita alla RSA Covid dedicata di Genzano per l'apertura di ulteriori 15 posti.

Questa nuova iniziativa, che riguarda il nostro ex Ospedale, sarà molto utile per dare una migliore accoglienza agli anziani del nostro territorio, proprio alla luce della situazione sanitaria legata al Covid-19 e della necessaria gestione del post emergenza. Un ringraziamento anche al Direttore Generale dell'ASL ROMA 6, Dottor Narciso Mostarda, per aver sempre accolto e sostenuto le richieste dei Sindaci.
Dopo la RSA Covid dedicata presso l’ex Ospedale di Genzano, questa nuova RSA completerà l’offerta sanitaria pubblica dedicata all’accoglienza della parte di popolazione più esposta e più fragile". Lo riferisce in una nota il Sindaco di Albano Laziale, Nicola Marini.

Leggi anche --> L'assessore D'Amato in visita alla RSA covid di Genzano annuncia l'imminente ri-apertura dell'ospedale di Albano Laziale

todis montecompatri banner ilmamilio