I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

'Allarme Pantera', eseguite a Roma Ciampino le analisi sugli animali sbranati nel foggiano: "Dna di tre cani"

 
  • CIAMPINO (attualità) - L'Istituto Zooprofilattico esclude che sia stato un felino
     
    ilmamilio.it
     
    Da qualche settimana nelle campagne del foggiano si è aperta la 'caccia alla pantera nera', nelle stesse zone intorno a San Severo era stata recuperata la carcassa di una capra sgozzata: le indagini genetiche svolte dal Laboratorio nazionale di Medicina forense veterinaria non hanno evidenziato traccia di DNA riferibili al felino. I campioni sono stati esaminati nel Laboratorio di Diagnostica Molecolare del Centro di Referenza per la Medicina Forense Veterinaria dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Lazio e Toscana di via Appia Nuova a Ciampino.
     
    "I risultati, dichiara il direttore generale dell’istituto del centro Italia, dottor Ugo Della Marta (In Foto) sono stati inviati, appena terminate le analisi, all’Istituto Zooprofilattico di Foggia che aveva prelevato il materiale. Le analisi conclude Della Marta, hanno evidenziato la presenza di DNA proveniente da almeno tre diversi cani. Mentre la ricerca del Dna di felide ha dato esito negativo ".
    GIERREauto 0220