I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Per il Frascati doc e docg la vendemmia promette bene. "Ottima la qualità"

gasperini felice consorzioDoc ilmamilioFRASCATI (attualità) - Il presidente del Consorzio di tutela, Felice Gasperini, sull'imminente avvio del raccolto. Confermati i prezzi delle uve dell'anno scorso tra 40 e 45 euro

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

Stringono i tempi per l'avvio della vendemmia 2019 anche nel territorio di un Frascati doc e docg che continua nel suo lungo, faticoso ma riconoscibile percorso di rilancio del suo marchio. E del suo prodotto.

La raccolta delle varietà precoci è già iniziata in questi giorni ma bisognerà attendere almeno un paio di settimane per i vitigni autoctoni.

190830 lupa3 ilmamilio

"Siamo in ritardo di circa una settimana rispetto ai tempi degli anni scorsi - dice il presidente del Consorzio di tutela del Frascati, Felice Gasperini, eletto da non molto - ma le previsioni, sperando che il tempo non peggiori in questa fase, sono decisamente buone".

"La qualità si presenta ottima e buona appare anche la quantità: siamo ottimisti, ora inizia la fase più intensa del nostro lavoro", assicura il presidente.

consorzio ro.ma

Come sempre, uno dei temi della vendemmia è il prezzo delle uve. "Nell'ultimo consiglio di amministrazione del Consorzio abbiamo approvato la linea, confermando i prezzi dello scorso anno tra i 40 ed i 45 euro al quintale per il doc, poco più per la docg. Le variabili poi, come noto, sono molte ma insomma il solco lungo il quale ci muoveremo è questo", dice Gasperini.

Un Consorzio del Frascati che oggi conta 33 aziende e che punta a coinvolgere anche le poche realtà che oggi sono ancora fuori dal perimetro consortile. Ora però è tempo di raccolta, poi si tornerà a parlare di struttura.

sfaccedati190910 ilmamilio