I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Rocca Priora, col drone per monitorare lo stato dei loculi del cimitero di Fontana Chiusa

ROCCA PRIORA (attualità) – Cittadini valutano le condizioni del cimitero e richiamano le istituzioni: “Fiduciosi che l’amministrazione intervenga”

ilmamilio.it

Questa mattina due cittadini di Rocca Priora hanno scattato alcune foto aeree, grazie all’ausilio di un piccolo drone del peso inferiore a 300 grammi, sul cimitero di Fontana Chiusa. “Questo è lo stato in cui versa ormai da anni”, è il laconico commento di chi le ha realizzate e postate sul gruppo Facebook "Cosa c'è che non va".. Richiesto un intervento dell’amministrazione comunale.

Nelle immagini si riscontra il precario stato di conservazione della copertura di alcune batterie di loculi. Neanche la guaina che riveste il manufatto sembra essere in buone condizioni ed è presumibilmente causa di infiltrazioni.

Non è la prima volta che il camposanto è oggetto di segnalazioni da parte dei residenti. Già in passato la struttura è stata al centro di lamentele per gli ascensori che non funzionano, il deperimento di alcuni materiali o la cura non eccellente dell’area esterna o del parcheggio.

  

Commenti   

0 #1 cristian 2017-09-10 11:10
Buon servizio alla cittadinanza, grazie.

Tuttavia, è lecito usare i droni in questa maniera? Privacy, leggi, regole? Mi pare un uso illegale... o no?
Citazione