I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Frascati, Ludovica Cortese eletta Miss Sport Lazio 2019 - FOTO

 

FRASCATI (EVENTI) - La 20enne di Anzio ha vinto ieri sera allo Sporting Village di Frascati. Sul podio anche una ragazza di Rocca di Papa

 ilmamilio.it

 Si è svolta ieri sera la seconda tappa delle finali regionali dell’80° concorso nazionale Miss Italia. Tra le rinfrescanti piscine dello Sporting Village di Frascati del ‘patron’ Massimiliano Pavia - location dotata di un panorama mozzafiato sulla Capitale - trenta concorrenti si sono date battaglia per l’assegnazione del titolo Miss Sport Lazio 2019, passaporto valido per le prefinali nazionali in programma a fine agosto. Sapientemente guidate dal regista Mario Gori, le ragazze si sono cimentate in passerella in tre diversi quadri coreografici: moda mare, in abito da sera con i gioielli Miluna e con il tradizionale body da gara, per il consueto passaggio davanti alla giuria.

 L’evento, organizzato dalla Delta Events – agenzia esclusivista del concorso per la regione Lazio – è stato presentato da Margherità Praticò, più brava e più bella che mai. Prevalentemente tecnica la giuria, composta da Pino Leone, noto fotografo di moda, Giulia Minnucci, modella e attrice (“Il Collegio”, Rai2), Luca Mastrangelo, produttore cinematografico, Sara Cappa, grafica di moda, Francesco Termine, look maker, Piero Consoli e Emanuele Tetto, anche loro fotografi di moda e modelle, Tommaso Capezzone, personal trainer dei VIP, e Mara Urbinati, agente regionale della Miluna.

In giuria anche la splendida Beatrice FiorentiniMiss Sport Lazio 2018, presente a Frascati per il tradizionale passaggio del titolo.

 Titolo che è andato alla prima classificata, LUDOVICA CORTESE, 20enne di Anzio (RM), capelli castani, occhi marroni, alta 174 cm. Diplomata al liceo linguistico-scientifico è iscritta al 1° anno di Economia alla Sapienza di Roma. Pratica molto sport, soprattutto fitness, ama viaggiare, andare al cinema e magiare sushi. Il suo sogno è affermarsi come consulente finanziario.

 Al secondo posto CHIARA BORTOLUS, 21enne romana del quartiere Aurelio, castana, occhi verdi, alta 170 cm. Ha conseguito il diploma in amministrazione, finanza e marketing, pratica fitness e ama andare a fare shopping. Il suo sogno è semplicemente quello di realizzarsi;

 Al terzo posto ERIKA CILIBERTO, 20enne romana del quartiere Marconi, capelli castano-scuro, occhi marroni, alta 165 cm., diplomata ragioniera è al primo anno di scienze della comunicazione. Pratica danza classica e moderna da quando aveva tre anni, ama sciare e nuotare e sogna di lavorare nel mondo della moda;

 Al quarto posto CHIARA BURLA, 20 anni, anche lei romana del quartiere Marconi. Mora, occhi marroni, alta 168 cm., ha in tasca un diploma di liceo scientifico ed è al primo anno di architettura. Pratica nuoto agonistico da ben 17 anni, ama il mare e sogna di aprire uno studio di interior design;

 Al quinto posto CLAUDIA LUBRINO, 19enne romana di Acilia, capelli castani, occhi verdi, alta 175 cm. Diplomata al liceo linguistico è iscritta alla facoltà di lingue, pratica fitness, ama ballare. Il suo sogno è diventare interprete e girare il mondo.

 Al sesto posto VIRGINIA CORSI, 18enne di Rocca di Papa, capelli neri, occhi verdi, alta 170 cm. Deve frequentare il V° anno di liceo scientifico sportivo, pratica fitness, ama viaggiare e uscire con gli amici. Il suo sogno è diventare un bravo chirurgo estetico.

 La finale è stata preceduta da una selezione provinciale con 29 concorrenti che ha visto l’elezione di “Miss Frascati - Sporting Village”, fascia che è andata a AURORA FEDELI, seguita da ALICE PETAGNA e DENISE MARIANI.

 Ludovica con il titolo vinto, accede alle prefinali nazionali, dove giungeranno circa 200 ragazze da tutta Italia. In occasione dell’80a edizione la patron Patrizia Mirigliani ha annunciato l’accesso diretto alla finalissima delle miss vincitrici del titolo regionale più importante, come ad esempio Miss Lazio, che saranno dunque comprese nelle 40 finaliste.

consorzio ro.ma