Ciampino, il 'Volterra' alle finali nazionali delle Olimpiadi di Problem Solving di Cesena.

Pubblicato: Lunedì, 08 Aprile 2019 - redazione attualità

CIAMPINO (attualità) - La scuola conferma i successi degli anni passati

ilmamilio.it

Dopo i successi degli anni passati, anche quest’anno i ragazzi del Volterra vincono le regionali delle Olimpiadi di Problem Solving e andranno a rappresentare il Lazio alle finali nazionali di Cesena del 12 aprile.

consorzio ro.ma

Possiamo vedere sul sito ufficiale delle Olimpiadi i ragazzi vincitori della gara a squadre (https://www.olimpiadiproblemsolving.it/web/scheda_20182019.php?sq=s&id=3585) e uno studente dell'istituto è arrivato primo nella gara individuale (https://www.olimpiadiproblemsolving.it/web/scheda_20182019.php?sq=n&id=1648).

I ragazzi trionfano anche negli altri contest: sono tra i  4 finalisti nazionali della Gara di Programmazione Triennio (https://www.olimpiadiproblemsolving.it/web/schedaProgrammazione20182019.php?sq=s&id=29) e tra i tre finalisti nazionali della Gara di Programmazione Biennio (https://www.olimpiadiproblemsolving.it/web/schedaProgrammazione20182019.php?sq=s&id=7).

Infine, un progetto di robotica è tra i sei finalisti nazionali della Gara Makers Biennio (https://www.olimpiadiproblemsolving.it/web/schedaMakers20182019.php?sq=s&id=31).

Le Olimpiadi di Problem Solving sono una competizione di informatica volta a promuovere la diffusione del pensiero computazionale e della cultura informatica in termini di metacompetenze, cioè come strumento di formazione nei processi educativi. L’informatica ha infatti il privilegio di essere una scienza che consente, attraverso l’esecuzione di programmi, di poter osservare ed analizzare il proprio pensiero in azione. Le Olimpiadi di Problem Solving sono promosse dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – Direzione Generale per gli ordinamenti Scolastici e la valutazione del sistema nazionale d’istruzione.

I successi in questa competizione arrivano a coronamento di un anno particolarmente fortunato per noi in ambito informatico e tecnologico con la partecipazione alle Olimpiadi Mondiali di Robotica di Chiang Mai( http://www.mondodigitale.org/it/news/da-romecup-a-chiang-mai ) e con gli straordinari risultati riportati nel Bebras dell’Informatica.

 


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna