I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Grottaferrata, M5S sceglie ironia sul taglio/non taglio degli alberi alla Falcone

GROTTAFERRATA (attualità) - Il post del Movimento per commentare l'incredibile avanti e indietro sulla scelta

ilmamilio.it

"Dal parrucchiere: Signora, li vuole tagliare? Si, vorrei un consiglio da lei. Il parrucchiere consiglia un taglio corto, la signora è d'accordo. Appena lui avvicina le forbici alla prima ciocca di capelli la signora lo ferma: aspetti, gli dice, non sono convinta. Il parrucchiere aspetta che la signora decida… Non li voglio tagliare più, dice lei. Il parrucchiere prende spazzola e phon ma la signora ci ripensa di nuovo e decide di tagliare i capelli.

umbriaesemble

Ecco Sig. Sindaco lo stesso comportamento lo ha avuto lei con il taglio, non taglio, taglio degli alberi della Scuola Falcone con la differenza che i consigli del parrucchiere sono gratuiti, le perizie richieste dal Comune no. 
Quanto è costato tutto ciò a noi cittadini? 
È veramente necessario tagliare quegli alberi?"

Così il M5S di Grottaferrata, dalla sua pagina facebook, sul taglio di 13 cipressi previsto alla Scuola Falcone.

Leggi:  Grottaferrata, Andreotti ci ripensa: i 13 cipressi della Falcone devono essere abbattuti

mercatino grottaferrata ilmamilio