I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Folle inseguimento sul Raccordo: i ladri tamponano 9 auto, speronati e fermati all'altezza della Tuscolana

inseguimento polizia gra ilmamilioANAGNINA (cronaca) - Operazione della polizia ai danni di una Mazda nera con a bordo 4 giovani rom beccati a rubare in zona Casilina

ilmamilio.it

primi si diventa

Folle inseguimento con speronamento sul Grande raccordo anulare, concluso all'altezza dell'uscita 22 Tuscolana-Anagnina.

Un'auto della polizia era impegnata nell'inseguimento di una Mazda nera, sulla carreggiata interna, con a bordo 4 giovani rom, beccati a rubare in via dei Palosci, zona Tor Vergata-Casilina. I ladri visitisi inseguiti hanno imboccato il Raccordo dandosi alla folle fuga in direzione della Tuscolana.

Un'altra macchina della polizia sopraggiunta nel frattempo ha tentato il blocco dei fuggitivi poi completato grazie allo speronamento dell'auto dei malviventi.

Bcc Castelli Romani Tuscolopetra frascati 1809

 

 

 

 

 

 

Prima di essere fermata all'altezza dello svincolo per Frascati e Grottaferrata, l'auto dei fuggiviti ha tamponato almeno 9 auto che procedevano nella stessa direzione di marcia, sulla carreggiata interna del Raccordo.

Diversi i feriti lievi tra gli occupanti delle auto: tra questi ci sarebbero almeno 5 bambini. Le condizioni dei feriti, alcuni dei quali soccorsi dal 118, non sarebbero comunque preoccupanti.

Sul posto sono presto intervenute altre volanti dei commissariati Tuscolano e Casilino e della Squadra mobile mentre ad eseguire i rilievi degli incidenti si sta occupando la polizia stradale di Albano Laziale. Il Gra non è stato comunque chiuso anche se notevoli sono stati i disagi, in particolare nella carreggiata interna.

I rom, residenti in alcuni campi nomadi di Roma e di età compresa tra i 20 e i 25 anni, sono stati arrestati con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale, fuga e danneggiamenti aggravati.

 

carne fresca

Commenti   

0 #2 Andrea 2018-10-16 22:31
Ben lungi dal difendere gli infami protagonisti di questa prodezza, noto tuttavia con piacere che non si trova un commento su questa pagina che non sembri scritto da un extracomunitario. Eppure i nomi che leggo sono italiani.
Pare non essere ancora chiaro che se le maglie dell'intolleranza dovessero restringersi, insieme agli zingari finirebbero con l'essere allontanati anche un po' di (pseudo )italiani ignoranti. Forse è anche per questo che in genere si preferisce lasciare le cose così come sono.
Con questo non voglio proteggere nessun indifendibile, vorrei soltanto che tutti i cittadini di questo Paese si sforzassero di essere migliori, a prescindere dall'etnia a cui appartengono. E che magari fossero meno ipocriti.
Citazione
0 #1 Fulvio 2018-10-14 23:56
Via i zingari
Citazione