I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Colonna ricorda il sacrificio del carabiniere eroe Salvo D'Acquisto

commemorazione dacquisto colonna ilmamilioCOLONNA (attualità) - Ieri la cerimonia in occasione del 75° anniversario del sacrificio del 23enne sottoufficiale dell'Arma che si sacrificò per salvare più di 20 civili a Palidoro

ilmamilio.it

primi si diventa

Ieri Colonna, in una commovente commemorazione religiosa e civile, ha ricordato il sacrificio di Salvo D'Acquisto, il giovane vice brigadiere dei carabinieri trucidato dai nazisti il 23 settembre 1943, offrendo la propria vita al posto di 22 ostaggi civili. Il carabiniere venne freddato sulla fossa comune che i tedeschi avevano fatto scavare agli stessi ostaggi nei pressi della torre di Palidoro, sul litorale di Fiumicino.

roma nuoto

 

 Bcc Castelli Romani Tuscolo

 

 

 

 

 

 

Dopo la Messa, dedicata all'eroe italiano e a San Pio da Pietrelcina, di cui ieri ricorreva l'anniversario della morte, un lungo corteo, guidato dal sindaco Augusto Cappellini e da altri amministratori locali, dal senatore Bruno Astorre, dalle autorità militari, dai rappresentanti dell'associazione dei Carabinieri in congedo e della Protezione Civile, si è recato in piazza dove è stata deposta una corona ai nostri caduti.

rugby club 2018 lungo ilmamilio

Una cerimonia carica di emozioni, resa ancora più suggestiva dalle note che ci ha regalato la Little Big Band. "Un messaggio per i giovani, (rappresentati tra gli altri dalla sindaca dei ragazzi Gioia Cascia) ai quali - ha detto il sindaco Cappellini nel suo intervento - dobbiamo trasmettere il valore della memoria. Il ricordo di fatti così drammatici deve servire a contrastare qualsiasi forma di odio e discriminazione".

natura architettura1

Il corteo, attraversando tutta la città, ha poi proseguito verso il monumento dedicato a Padre Pio per un momento di raccoglimento a 50 anni dalla sua morte. Protagonista di questa toccante giornata è stata la nostra amata maestra Ida, insegnante ormai in pensione, da sempre impegnata nel volontariato e nella valorizzazione del prezioso ruolo svolto dalle nostre forze dell'ordine.

festa birra