I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Incendi, nella Regione Lazio gli elicotteri hanno compiuto oltre 700 ore di volo in più rispetto al 2016

REGIONE LAZIO - (cronaca) Situazione di impegno straordinario da parte di tutte le forze in campo

ilmamilio.it

Il recente avvio della campagna AIB (Antincendi Boschivi) 2017 ha evidenziato un incremento di incendi boschivi rispetto agli anni 2015/2016 che sta mettendo a dura prova tutto il territorio regionale. Per contrastare questo fenomeno, la Regione Lazio ha messo a disposizione attraverso un bando, che attinge dal PSR regionale 2014/2020, aiuti a fondo perduto per un totale di 3 milioni di euro, rivolto ai Comuni, agli Enti Parco e alle associazioni, con l’obiettivo di sostenere una serie di iniziative attraverso le quali contrastare e prevenire gli incendi boschivi, ma anche le patologie che possono interessare i boschi del Lazio.

Alla conferenza stampa di presentazione del bando tenuta martedì 11 luglio, presso la sede della Protezione Civile in via Laurentina a Roma, dal presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti e dall’assessore Rapporti con il Consiglio, Ambiente e Rifiuti, Mauro Buschini, ha partecipato tra gli altri, il presidente del Parco regionale dei Castelli Romani, Sandro Caracci. 

L’emergenza dura ormai da giorni, i volontari e gli operatori della Protezione Civile insieme ai Vigili del Fuoco, stanno monitorando costantemente la situazione. Solo negli ultimi 15 giorni sono state attivate oltre 1.000 squadre di Protezione Civile e impiegati 3.500 volontari. Gli elicotteri hanno effettuato 779 ore di volo solo tra il 1° giugno e il 9 luglio 2017, contro le 46 dello stesso periodo del 2016.

Il bando proposto si basa su due importanti priorità: controllo e prevenzione, mettendo a disposizione una serie di strumenti concreti per ridurre il rischio e aumentare il monitoraggio sul territorio.