I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

VIDEO - Rocca di Papa, ripulito il fosso di scolo di Via San Sebastiano

 
  • Rocca di Papa (attualità) - lavoro per i volontari della protezione civile e gli addetti alla raccolta differenziata, diretti dal comandante della polizia locale
     
    ilmamilio.it
     
    A Rocca di Papa lavoro per i volontari della protezione civile e gli addetti alla raccolta differenziata, diretti dal comandante della polizia locale Gabriele Di Bella. Già da diverse settimane stanno ripulendo fossi, argini di torrenti e tombini di scolo delle acque reflue.
     
    Stamattina è toccato al fosso di scolo di via San Sebastiano, vicino al cimitero, che scende a valle dalla zona soprastante dei Campi di Annibale. Il comandante Di Bella, insieme alla protezione civile, armati di roncola, motoseghe, falci, pale e rastrelli, hanno ripulito dalle prime ore dell'alba, tutto il costone che dalla rupe scende a valle, riportando l'antico fosso al suo alveo naturale.
     
    All'interno dei fossi e torrenti che scendono a valle dalla montagna, è stato trovato di tutto, frigoriferi, lavatrici, gomme vecchie, bombole del gas, utensili vari, attrezzi agricoli, ferro, plastica, legno, mobili, e dulcis in fundo anche una antica placca rotonda di due vecchi sposi, con la scritta Giulia e Gianna, arrugginita e usurata da anni di permanenza tra l' incuria del fosso che dai Campi D'annibale scende a valle verso San Sebastiano e via di Frascati fino a sfociare verso via delle Barozze e zona a sud del paese.
    GIERREauto 0220