I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Colonna, il Comune chiede al Ministero dell'Ambiente e all’Arpa monitoraggio dell’aria con centraline per almeno un anno

Risultati immagini per centraline aria qualitàCOLONNA (attualità) – Firmato dal sindaco Giuliani l’atto

ilmamilio.it

Il Comune di Colonna ha fatto richiesta al Ministro dell’Ambiente Costa e all’Arpa Lazio di un sistema di centraline fisse per il monitoraggio della qualità dell’aria per un periodo non inferiore ai dodici mesi.

La richiesta è stata fatta in virtù del fatto che da diverso tempo i cittadini del comune di Colonna e comuni limitrofi denunciano soprattutto nelle ore notturne uno stato di disagio dovuto al perdurare di odore acre e che tale odore – si legge nel documento provvedimento – proviene "presumibilmente dalle vicine zone industriali che insistono nei comuni di San Cesareo e/o Monte Compatri".

Da qui la necessita di un’analisi approfondita della qualità dell’aria nella zona.

190830 lupa3 ilmamilio