I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Al via le Universiadi di Napoli, nutrita la componente del CUS Roma Tor Vergata

SPORT - diversi gli atleti del Centro Sportivo Universitario capitolino che andranno a comporre il puzzle dell’edizione 2019 delle Olimpiadi universitarie

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

Le Universiadi di Napoli si tingono anche di verde CUS Roma Tor Vergata. Diversi gli atleti del Centro Sportivo Universitario capitolino che andranno a comporre il puzzle dell’edizione 2019 delle Olimpiadi universitarie, in programma dal 3 al 14 luglio nella capitale partenopea. Una manifestazione sportiva con atleti universitari provenienti da ogni angolo del mondo. Gli studenti si sfideranno in atletica, basket, calcio, ginnastica artistica, ginnastica ritmica, judo, nuoto, pallavolo, pallanuoto,  rugby a 7, scherma, taekwondo, tennis, tennis tavolo, tiro con l’arco, tiro a volo, tuffi, vela.

Impegnati fra gli altri anche Filippo Corti, Segretario Generale del CUS Roma Tor Vergata, designato fra i membri dello staff della segreteria operativa-istituzionale del CUSI, la federazione dello sport universitario che, di concerto con le varie federazioni sportive nazionali ha assemblato l'intera delegazione italiana. L’Universiade di Napoli si avvarrà anche della professionalità di Gianclaudio Romeo, Responsabile della neonata sezione Rugby e coordinatore degli sport di squadra al CUS Tor Vergata, scelto come referente media manager della Federazione Italiana Rugby.

danilo boxe

Fra gli atleti del vivaio CUS Roma Tor Vergata che gareggeranno ci sono Andrea Gismondo, Claudio Pepoli, Davide Ripadelli nel Judo, Raphaela Lukudo nell’atletica leggera e Matteo Spione nella pallanuoto.

Soddisfatto il Presidente Manuel Onorati: “Faccio un grande in bocca al lupo ai nostri atleti impegnati in questo appuntamento così prestigioso, con l’augurio che possano raggiungere importanti risultati e dare quindi lustro anche al nome del nostro ateneo e all’attività svolta quotidianamente dal CUS Tor Vergata. Siamo orgogliosi che lo sport praticato presso le nostre strutture possa preparare i ragazzi a competizioni così importanti e blasonate. Senza considerare che il valore del nostro operato è sottolineato anche dalle convocazione ricevuta dal Segretario Filippo Corti e Gianclaudio Romeo, dei quali conosco la professionalità e ai quali auguro un buon lavoro”.

consorzio ro.ma