Frascati Scherma: Rossini magica, è la neo campionessa europea Giovani. Garozzo primo in Cdm

FRASCATI - Un week-end da Frascati Scherma. La società tuscolana ha portato a casa nuove grandissime soddisfazioni nel fine settimana di gare appena messo alle spalle. Si comincia da Foggia dove c’erano alte aspettative per Serena Rossini e Serena Puglia, uniche convocate tuscolane ai campionati europei Cadetti e Giovani.

Le “due Serena” hanno gareggiato in questa seconda categoria e la Rossini è riuscita a salire sul gradino più alto del podio: semplicemente perfetta la prova della fiorettista entrata in estate nella grande famiglia del Frascati Scherma. Dopo aver battuto per 15-11 la polacca Alina Poloziuk, poi col punteggio di 15-4 la tedesca Pia Ueltgesforth e nei quarti per 13-8 l’ungherese Nora Hajas, la Rossini si è trovata di fronte la connazionale Martina Favaretto per un derby tiratissimo e sempre equilibrato sino alla stoccata del 12-11 al minuto supplementare che ha aperto alla neo campionessa europea le porte della finale, vinta con autorità contro la russa Anna Udovichenko per 15-11. Per la Rossini è il secondo titolo continentale della carriera dopo quello Cadetti di tre anni fa. Ma l’atleta di origine marchigiana ha voluto rendere indimenticabile il suo week-end vincendo pure la prova a squadre assieme alla compagna di società Serena Puglia (34esima nell’individuale), alla stessa Favaretto e a Marta Ricci.

consorzio ro.ma
Nello scorso fine settimana sono arrivate notizie entusiasmanti anche dall’Egitto e precisamente dal Cairo dove si teneva una prova di Coppa del Mondo Assoluta di fioretto: Daniele Garozzo è tornato al successo a distanza di due anni dalla sua prima affermazione in questa competizione (quella di San Pietroburgo), dando un chiaro segnale di uno stato di forma che è tornato quello dei momenti migliori. L’azzurro ha poi aggiunto un terzo posto a squadre, mentre tra le donne l’Italia che contava su Alice Volpi e Camilla Mancini è riuscita a sbaragliare la concorrenza e a conquistare il primo posto. Nell’individuale, ancora un eccellente secondo posto per la stessa Volpi, mentre Arianna Errigo ha chiuso quinta.

Rientrando in Italia, infine, a Sulmona è andato in scena il campionato italiano Gpg (Under 14) a squadre di sciabola: il miglior risultato lo ha ottenuto il gruppo dei Ragazzi Allievi composto da Emilio Dal Bianco, Edoardo Reale, Matteo Pio Karol Simeone e Tiziano Tomassetti che si è piazzato al secondo posto, mentre nella medesima categoria al femminile Giulia Chignoli, Sofia Oggiano, Sofia Furfaro e Sofia Giammarioli hanno chiuso al sesto posto. Ha sfiorato il podio, invece, il gruppo Maschietti-Giovanissimi con Leonardo Celli, Valerio Reale, Matteo Miucci e Matteo Ottaviani che hanno terminato quarti.

petra fiera 2019

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna