I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Lanuvio: decine di cani tenuti in pessime condizioni igieniche. Una denuncia

cani lanuvioLANUVIO (attualità) - Denuncia a piede libero per un uomo di 82 anni

ilmamilio.it 

Teneva decine di cani meticci adulti, due cani meticci di tre mesi e sette cuccioli di appena 5 giorni di vita in pessime condizioni igieniche.

Per questo gli agenti del commissariato di Genzano, diretto da Manuela Rubinacci, coadiuvati da personale medico della Asl e della Polizia Locale, hanno denunciato a piede libero un 82enne italiano, con l'accusa di maltrattamenti di animali e detenzione incompatibile con la loro natura.

I cani erano tenuti in parte nel terreno di pertinenza dell'abitazione dell'uomo e in parte all'interno di un manufatto, tutti in pessime condizioni igieniche, maleodoranti, con feci e urina sparse ovunque.

Gli animali, con l'ausilio di personale specializzato, sono stati affidati in giudiziale custodia al Canile convenzionato con il Comune.

umbriaesemble