Pubblicato: Mercoledì, 10 Luglio 2024 - redazione attualità

LARIANO (attualità) - Il presidente dell’Associazione "Lariano Doc 2023" Roberto Ficcardi nel prendere la parola ha voluto innanzitutto ringraziare le istituzioni che hanno permesso di promuovere e rendere fattiva questa iniziativa

ilmamilio.it

Nel pomeriggio di ieri si è tenuta presso la sala delle riunioni del centro anziani del Comune la conferenza stampa di presentazione dell'evento “Boscodivino 2024” giunta alla seconda edizione.

Il presidente dell’Associazione "Lariano Doc 2023" Roberto Ficcardi nel prendere la parola ha voluto innanzitutto ringraziare le istituzioni che hanno permesso di promuovere e rendere fattiva questa iniziativa e, tra queste: l’assessore regionale all'ambiente-agricoltura Giancarlo Righini, della Regione Lazio, il presidente del Parco dei Castelli Romani Ivan Boccali, il sindaco del Comune di Lariano, Francesco Montecuollo con la sua amministrazione comunale, ed i suoi stretti collaboratori dell'Associazione organizzatrice .

La conferenza stampa è stata tenuta dal sindaco Montecuollo, con il presidente  Ficcardi  che nel suo intervento con grande semplicità ha messo in evidenza i percorsi intrapresi e le persone di competenza interpellate per portare a termine questo traguardo vinicolo per il comune di Lariano. Cittadina che già vanta numerose iniziative enogastronomiche partendo dal famoso fungo porcino, al pane, facendo anche parte dei Castelli Romani e di tutta quell’area vitivinicola ed enogastronomica che ben rappresenta i nostri comuni. Territorio dei Castelli Romani, sempre in grado di abbinare i suoi piatti ai vini doc della zona, attraverso sommelier e chef rinomati. Non a caso il nome dell'iniziativa “Boscodivino” è stato scelto per la zona boschiva del territorio dove si svilupperà la manifestazione. L'evento si terrà nelle giornate di giovedì 18, venerdì 19, sabato 20 e domenica 21 Luglio presso il Bosco di Lariano entrata via dell’Ontanese – km 11 Strada provinciale 600 Ariana.

All’interno della manifestazione verranno svolti diversi spettacoli di intrattenimento oltre agli stand enogastronomici che saranno aperti. La giornata di apertura sarà dedicata ai saluti delle autorità, all’inaugurazione degli stand di vino, ristoranti e cibo di strada, a  seguire spettacoli di intrattenimento musicali e culturali.

Ha chiuso la conferenza stampa di presentazione il sindaco di Lariano Francesco Montecuollo che si è appreso, tra l’altro, che è anche un grande estimatore di vini, che ha ringraziato l'Associazione organizzatrice, la Regione Lazio, tutti i presenti, la sua amministrazione per essere riusciti a portare questo importante e divertente evento nella sua cittadina. " Tutto questo, sempre grazie ad un impegno di squadra dove ognuno opera per il benessere e la promozione della nostra cittadina, ricca di parchi, boschi, aree verdi e paesaggistiche che vengono promozionate e rese fruibili alla cittadinanza e ai visitatori grazie anche a queste belle iniziative ". Con il Patrocinio del Comune di Lariano, Associazione Regionale Arsial, Regione Lazio, Associazione Città del Vino e il contributo della Banca BPL di Lariano e altri numerosi sponsor locali. 

Testo e Foto di Giancarlo Boldacchini


edicola ciani

cronacanews.eu

La cronaca e le notizie dall'Italia e dal Mondo

Articoli piú letti