BENVENUTI NEL SITO DOVE SONO CONSERVATI GLI ARTICOLI PUBBLICATI FINO AL 10 LUGLIO 2017

PER GLI ARTICOLI SUCCESSIVI CLICCA QUI >> QUI <<

Porto abusivo di arma clandestina: tre arresti

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
COLLEFERRO - I Carabinieri della Compagnia di Colleferro hanno arrestato tre quarantenni italiani, fermati a bordo di un’auto, in possesso di una pistola clandestina. L’auto, un’Audi Q5, era stata notata dai Carabinieri a Labico, nel pomeriggio, con le tre persone a bordo, già note alle forze dell’ordine. I militari, insospettiti dal loro atteggiamento, hanno deciso di seguirli. Giunti all’altezza di San Cesareo li hanno fermati e controllati. A seguito di un’ispezione del veicolo, nell’abitacolo, avvolta in un panno, è stata rinvenuta, sul tappetino, una pistola semiautomatica calibro 9, marca beretta, modello 34, con matricola parzialmente illeggibile e quindi ritenuta clandestina.
 
L’arma è stata sequestrata e sarà sottoposta ai previsti accertamenti per stabilirne la provenienza e il suo eventuale utilizzo in precedenti episodi delittuosi. I tre sono stati sottoposti agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Tivoli.

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna