Roma brucia: dai Castelli romani la pianura è una successione infinita di focolai

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

ROMA (cronaca) - In queste ore incendi nella zona di Cinecittà est e verso Tivoli: ma anche a Roma nord. Da giorni è una corsa contro le fiamme

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

Una successione infinita di focolai, di colonne di fumo che si alzano in cielo e poi prendono la piega del vento andandosene in giro per mezza città. Roma brucia da giorni e continua a bruciare sempre di più e dai Castelli romani lo "spettacolo" che si vede è quello di una pianura nella quale si contano, anche in questo momento, almeno 4 roghi.

Il più intenso e la cui puzza arriva sino a Frascati, Ciampino e Grottaferrata, è quello che dalle 15 sta interessando alcuni campi nella zona di Cinecittà est (nella foto): fumo anche nella parte nord della Capitale, poi verso Tivoli e quindi ancora in lontananza.

Ieri era toccato a due grossi incendi nella zona di via Laurentina il cui fumo era arrivato fino ai Castelli (LEGGI l'articolo). Maxi allerta per le squadre dei vigili del fuoco e della protezione civile: impegnate nella Capitale anche le colonne mobili dei gruppi di volontari dei Castelli romani.

E l'emergenza continuerà anche nei prossimi giorni dal momento che per l'intera prossima settimana non si prevedono ancora piogge.

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna