Albano Laziale, Andreassi: “Questa foto rappresenta la mia sconfitta personale”

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

ALBANO LAZIALE – L’ennesimo gesto di inciviltà e lo sfogo dell’amministratore via social

La foto dell’ennesimo abbandono indiscriminato di rifiuti in una via di Albano Laziale e lo sfogo di un amministratore. Luca Andreassi, consigliere delegato ai rifiuti, questa volta non ce l’ha fatta a trattenersi e ha donato alla sua pagina sociale una riflessione amara, quanto vera.

“Quanto sto per comunicarvi – scrive rivolgendosi ai lettori - è per me una sconfitta personale. Ho creduto, infatti, che la Città di Albano Laziale fosse in grado di gestire nella maniera appropriata i contenitori destinati esclusivamente alla raccolta di pannolini e pannoloni. Ho fortemente combattuto per difendere questa soluzione. Abbiamo monitorato i contenitori, li abbiamo spostati in posti meno visibili, abbiamo aperto le buste che non contenevano pannolini sanzionando i responsabili (quando abbiamo trovato materiale che riconduceva all'incivile). Ma questa foto identifica una situazione che si ripete praticamente ovunque ci siano questi contenitori. Una situazione non più sostenibile e che fotografa in maniera inequivocabile la mia sconfitta”.

“Da settembre – continua Andreassi - tutti questi contenitori verranno rimossi ed attueremo un servizio di raccolta domiciliare, su richiesta, le cui modalità verranno comunicate nelle prossime settimane. Invito, nel frattempo gli utenti interessati al servizio a compilare la domanda che trovate sul sito istituzionale (http://www.comune.albanolaziale.rm.it/…/Se…/L/IT/IDPagina/63), inviandola, compilata e comprensiva di tutti gli allegati, all'indirizzo indicato. L'inciviltà di pochi vanifica il senso civico di molti, della stragrande maggioranza di noi. Spesso termino i miei post sui rifiuti con #Albanoèdifferente o #Albanohavinto. In questo caso Albano ha perso. Per colpa di qualcuno, abbiamo perso tutti noi”.

Parole di autocritica, che non si leggono spesso da parte di chi contribuisce a governare un Comune. E che fanno di questo sfogo anche una denuncia contro chi non collabora per migliorare la vita dei territori.

 

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna