Ricerca nell'archivio:

Frascati, incontro del comitato "Io cambio e dico sì". Nel bar del sindaco di Rocca di Papa

20-11-2016

FRASCATI (politica) - Stamane l'iniziativa organizzata da Privitera e D'Orazio: casualmente presenti anche i consiglieri comunali Zitelli e Rufini ed altri esponenti dell'Amministrazione roccheggiana

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

Un incontro pubblico per dire "sì" al referendum del 4 dicembre.

Ad organizzarlo, dopo aver costituito il comitato "Io cambio e dico sì" nelle settimane scorse, i due ex consiglieri comunali di minoranza di Frascati Giuseppe Privitera e Sandro D'Orazio (LEGGI l'articolo): a relazionare sulle ragioni del "sì" le giovani Laura Sansone e Giulia Spagnoli. Tra i presenti molti esponenti del Partito democratico, tra i quali Paolo Toppi, Barbara Vetturini ed il senatore Bruno Astorre, sempre presente in queste settimane agli incontri organizzati ai Castelli romani per supportare le ragioni del "sì". Presenti, tra gli altri, anche gli altri ex consiglieri comunali di Frascati Annamaria Pacifici e Vincenzo Conte.

Fin qui tutto normale.

PERO' - L'incontro è stato organizzato all'interno del Gran Caffè Roma (pubblicità gratuita, non chiederemo parcelle), di proprietà come noto del sindaco di Rocca di Papa. Caso ha voluto che, proprio questa mattina in contemporanea con questo incontro, nel bar fossero presenti anche i consiglieri comunali di Rocca di Papa Gian Luca Zitelli (il delegato ai migranti) Annarita Rufini, l'assessore Enzo Rossetti (che è di Frascati) e il cittadino delegato alle Antenne Bruno Petrolati, dichiaratamente Pd. Alla faccia della non esposizione dell'Amministrazione comunale in merito al referendum. Cosa dicono ora i sostenitori non di centrosinistra?

Se mancava l'ultimo indizio è arrivato in queste ore. Nonostante ilmamilio.it "produca spazzatura" (LEGGI l'articolo), e nonostante in quel pregevole pezzo di "politica" prodotto da "Insieme per Rocca di Papa" (la lista fondata dal sindaco) fosse esplicitamente dichiarato che la maggioranza non si sarebbe espressa in merito al referendum, caso ha voluto questa mattina che all'incontro per il "sì" fossero presenti il sindaco stesso (ormai costola del Pd e, su Rocca di Papa, di quel Pd che si esprime in Mauro Fei e Raffaella Taggi, appartenenti alla stessa ala Pd di Barbara Vetturini e Paolo Toppi), almeno due consiglieri comunali, un assessore e un delegato e grande consigliere del sindaco stesso.

E' tutto qui. Alla prova mancava l'ultimo indizio, arrivato questa mattina alla luce del sole.

Ogni altra considerazione è inutile e coloro che avevano creduto al solito fango sputato da "Noi insieme per Rocca di Papa" contro la nostra testata oggi vengono necessariamente sconfessati. Polemiche rispedite al mittente.

Con un bel "sì" sottoscritto dal sindaco pro tempore di Rocca di Papa.



Il Mamilio || Proprietario ed Editore: Associazione Territorio || Direttore Responsabile: Marco Caroni || Redazione: Via Enrico Fermi 15, 00044 - Frascati (Rm) - tel. 331.91 88 520 Quotidiano Telematico di informazione www.ilmamilio.it || Non si riconosce alcun compenso o attestazione per articoli e foto pubblicate anche se firmate, salvo differenti accordi scritti particolari Registrato al Tribunale di Velletri n. 14/10 del 21/09/2010 - Copyright © 2020