Campionati u18 di atletica, Tramontozzi e Guerra (RCF Roma sud) sul podio

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

FRASCATI (atletica) - Per gli atleti del gruppo dell'Asd Atletica Frascati ottimi risultati da Rieti

ilmamilio.it

Terminata a Rieti la massima rassegna nazionale in pista Under 18 riservata alla categoria Allievi (nati nel 2001-2000) con un doppio podio per la RCF Roma Sud, società al maschile collegata al vivaio della ASD Atletica Frascati.

La scuola di mezzofondo frascatana, fondata dal prof. Sandro Di Paola ed oggi seguita tecnicamente oltre che dal prof. Di Paola dalla figlia Giorgia, si mostra ancora tra le migliori scuole del panorama nazionale e centra ancora l'obiettivo del podio con due delle promesse dell'atletica italiana: Francesco Guerra nei mt 3000 e Federico Tramontozzi nei mt 800, e un ottimo settimo piazzamento anche per la mezzofondista Erika Fabiani sui mt 3000 siepi, atleta del vivaio frascatano e anche lei della scuderia Di Paola, in maglia Acsi Italia Atletica, società al femminile collegata con la società tuscolana.

Nella gara dei mt 3000 Francesco Guerra, al primo anno di categoria, in recupero ancora troppo recente da un brutto infortunio e con tanto lavoro in meno sulle gambe chiude al secondo posto, viene superato solo negli ultimi metri di gara dall'atleta marocchino equiparato Idam Ayoub. Per Francesco comunque grandissima prova di talento e coraggio, poichè mancava ancora sulle gambe quella che è la sua ideale condizione per poter correre ancora meglio questa distanza.

Bronzo nei mt 800 per Federico Tramontozzi, che nonostante una pessima batteria di qualificazione il venerdi, dove corre in maniera troppo rigida e nonostante vinca la batteria rischiando di uscire dalla finale, con ultimo tempo di qualificazione, tuttavia il giorno successivo non manca di mostrare la sua grinta e il suo coraggio, guadagnandosi uno splendido terzo posto nella finale.

Nella giornata di venerdì Erika Fabiani torna a mostrare tutto il suo talento nella qualificatissima gara dei mt 2000 con siepi, nella quale corre a ridosso del gruppo delle prime per buoni 3/4 di gara, ma purtroppo una rovinosa scivolata in riviera la costringe poi a dover procedere in rimonta con grande dispendio di energie. Alla fine settimo posto per lei, ma PB demolito di ben 8 secondi! sulla distanza con crono finale di 7.09.32 e grande prova di carattere! 

Il risultatao di questo Campionato Italiano Allievi è nel complesso più che positivo e testimonia lo stato di salute e il prestigio della scuola tecnica frascatana, ancora oggi, così come da 50 anni, in grado di ottenere risultati di livello nazionale di tutto prestigio.

A questi tre splendidi ragazzi, che vediamo crescere ogni giorno nel risultato e nel carattere, vanno i nostri complimenti e l'augurio di trovare ancora nel vostro quotidiano impegno con l'atletica lo stimolo e la voglia di lottare sempre,per migliorare ancora e restare ai vertici delle alte classifiche italiane, continuando ad onorare la tradizione e la storia frascatana!

T.O.A.

L'advertising si chiudera in 10 secondi |

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna