ROMA - I due anni di pandemia hanno frenato le iniziative, ma non hanno intaccato il rapporto tra l’ULN Consalvo e la Spal. La società capitolina è stata il primo club del Lazio ad affiliarsi a quella emiliana. La collaborazione, nata nella lontana stagione 2017-18, non si è più interrotta anche se negli ultimi due anni cause “di forza maggiore” hanno reso impossibile i tradizionali eventi “incrociati” o anche incontri tra i responsabili delle due società. Marco Aventi, responsabile delle affiliate Spal di tutta Italia, parla senza formalismi della sintonia con l’ULN Consalvo: “Il rapporto è tuttora stabilissimo, d’altronde la società capitolina è entrata tra le nostre affiliate già prima del nostro salto in serie A che chiaramente ha aumentato l’appeal del club. Prima della pandemia ho fatto più di qualche visita al centro sportivo dell’ULN Consalvo. Inoltre – ricorda Aventi - venne organizzato proprio su quel campo anche un raduno di tutte le affiliate del Lazio e anche di qualche club campano, proprio a testimonianza dello speciale rapporto di collaborazione tra il nostro club e l’ULN Consalvo.

Il responsabile del settore giovanile del club capitolino Armando Ciarrocchi è un ottimo punto di riferimento su Roma per noi. Sappiamo che l’ULN Consalvo sta lavorando intensamente sulla Scuola calcio e chissà che in futuro qualche ragazzo del club capitolino, una volta compiuti i 14 anni, non possa entrare a far parte delle nostre formazioni giovanili». Quando il Covid allenterà la sua morsa, la Spal ha già messo in programma una nuova edizione del “Torneo delle affiliate”: “L’ultima edizione è stata nel 2019 e abbiamo avuto 54 società da tutta Italia – spiega Aventi – Quest’anno la manifestazione, dedicata ai ragazzi nati tra il 2007 e il 2013, si svolgerà il 13, 14 e 15 maggio presso gli impianti di Cervia, Cesenatico e Milano Marittima. La Spal premierà alcuni ragazzi che si saranno distinti a livello tecnico, ma anche umano e comportamentale, con la partecipazione gratuita ai Summer camp. Sicuramente anche il Consalvo potrà partecipare con una o più squadre”.