Palestrina, sfiduciato il sindaco Mario Moretti: cade la sua maggioranza, arriva il commissario prefettizio

Pubblicato: Mercoledì, 01 Marzo 2023 - redazione politica
PALESTRINA (politica) -  Si dimettono 9 consiglieri comunali
 
ilmamilio.it
 
C'era aria di spaccatura all'interno della maggioranza del sindaco Mario Moretti, già da alcune settimane.colline nuoto6 ilmamilio Questa mattina  ne è arrivata la conferma. Ben nove consiglieri comunali di Palestrina, 6  di maggioranza e 3 di opposizione, hanno firmato e protocollato le loro dimissioni in Consiglio comunale. Un atto formale ufficializzato in mattinata che sentenzia la sfiducia del primo cittadino in carica da alcuni anni e l'azzeramento della sua maggioranza e giunta con il prossimo arrivo di un commissario prefettizio .
 
Dopo 4 anni finisce così l’amministrazione del sindaco Mario Moretti, espressione di centrodestra eletto nel 2019 dopo il ballottaggio contro Manuel Magliocchetti, esponente del centro sinistra in quota PD.  Una crisi politica interna alla maggioranza di Moretti che si è palesata maggiormente durante la campagna elettorale per le elezioni regionali e con la sfiducia all’assessore Lorella Federici, membro forte della sua giunta.  Judo Frascati 3 ilmamilio
 
In sostanza quattro consiglieri della Lega, De Rose, Briccetti, Stazi, Mancini e due della Lista Civica Bella Palestrina, Ludovico Rosicarelli e Laura Rosicarelli, hanno dato le dimissioni, e inoltre si sono uniti tre consiglieri di opposizione, Manuel Magliocchetti, Matteo Petronzi, Giorgio Marcellitto. In questo modo è stata messa la parola fine alla maggioranza del primo cittadino Mario Moretti .La cittadina prenestina si prepara così ad un anno di commissariamento prima delle nuove elezioni del 2024.