Anzio, polizia locale sequestra pale e tre quintali di legna sulla spiaggia. Erano per i faló di Ferragosto

Pubblicato: Lunedì, 15 Agosto 2022 - redazione attualità
 
ANZIO (cronaca) - Nella giornata di ieri investita una donna di 30 anni
 
ilmamilio.it
 
Giornata di costante lavoro per gli agenti della polizia locale di Anzio nelle giornate che hanno preceduto il Ferragosto (ed anche oggi stesso, 15 Agosto) con il pienone sulle spiagge e in centro.
 
centroEstivo freeTime ilmamilio
 
Nel pomeriggio  di ieri è scattata l'operazione " No Fuochi in Spiaggia ", diretta dalla vice comandante Rosaria Nardella, tra le spiagge centrali e periferiche. La squadra di agenti della Municipale ha scoperto e bloccato alcuni tentativi di accendere fuochi nella notte di Ferragosto, il più eclatante sulle spiaggia di Lido dei Pini, dove decine di giovani sono fuggiti all' arrivo degli agenti.
 
I giovani provenienti dai Castelli Romani, Roma, Anzio, Ardea e Nettuno avevano realizzato nel tardo pomeriggio  una enorme buca a cerchio e preparato quintali di legna, tutto posto sotto sequestro insieme a numerose pale e altro materiale dalla Municipale Anziate .  Il blitz è scattato fin dalle prime ore del pomeriggio per far rispettare l'ordinanza comunale che vieta i fuochi sulle spiagge .
colline centroEstivo22 ilmamilio
 
Sempre le pattuglie della PL di Anzio erano intervenute per un investimento di pedone sul lungomare di via Ardeatina, con auto in fuga. Il conducente (un anziano del posto) è stato rintracciato con la sua auto e denunciato dopo pochi minuti a casa sua ad Anzio grazie ad un automobilista di passaggio che aveva visto la scena e preso il numero di targa.
 
La donna investita sulle strisce pedonali, una romana 30enne,  ha riportato serie ferite e traumi su tutto il corpo, è stata trasportata dal 118 al pronto soccorso di Anzio in codice azzurro,  per fortuna non in pericolo di vita.

 


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna