Capodarco Grottaferrata | M. Sepe: "Costretta al ritiro dall'asta, ora vado in Procura"

Pubblicato: Venerdì, 01 Luglio 2022 - redazione attualità

GROTTAFERRATA (attualità) - Un clamoroso colpo di scena. "Un continuo perpetuarsi di calunnie, accuse e minacce"

ilmamilio.it

Da M. Sepe, riceviamo e pubblichiamo.

"A seguito del continuo perpetuarsi di calunnie, accuse e minacce  ricevute  via telefono, email e interviste ai media locali  indirizzate alla mia persona e all’integrità della attività che rappresento, sono venute a mancare le condizioni di tranquillità e civile convivenza per una serena e libera  partecipazione all'asta fallimentare pubblica d’acquisto degli immobili di Capodarco.

LEGGI Grottaferrata | Asta Capodarco, M. Sepe: "Questi i fatti oggettivi. Ma contro di me offese e minacce"

centroEstivo freeTime ilmamilio

Nelle prossime ore darò mandato al mio legale per procedere con un esposto alla Procura della Repubblica, affinché si valuti se le illecite pressioni che mi hanno costretto al ritiro della proposta d’acquisto siano penalmente perseguibili così come chiederò che vengano individuati quanti mi hanno pubblicamente insultato, denigrato e minacciato".

Ringrazio tutti coloro che mi sono stati vicino e che si sono prodigati in mia difesa.

colline centroEstivo22 ilmamiliovivace3 banner ilmamilio


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna