VIDEO/FOTO - "No all'Inceneritore". Protesta al Campidoglio dei No Inc Albano e Presidio Permanente

Pubblicato: Mercoledì, 29 Giugno 2022 - redazione attualità
 
ROMA (attualità) - .  Il Comune di Roma segreteria del sindaco ha dato disponibilità ad incontrare una delegazione dei No Inc
 
ilmamilio.it
 
Il coordinamento No Inc Albano e Presidio Permanente No Discarica ha manifestato ieri per l'intero pomeriggio davanti al Campidoglio sede del Comune di Roma.  L'intento, come da sempre per cercare di incontrare il sindaco di Roma Roberto Gualtieri  per lo stop definitivo al mega progetto inceneritore a Santa Palomba al servizio di Roma ma vicino a molti comuni dei Castelli Romani ed Ardea e Pomezia.
 

 

vivace3 banner ilmamilio

In tanti anche molti giovani sono partiti dai comuni interessati  Albano, Ardea e Pomezia, ma anche da altri comuni della provincia di Roma.  Il Comune di Roma segreteria del sindaco ha dato disponibilità ad incontrare una delegazione dei No Inc fornendo  la sua PEC per prendere un appuntamento. Ieri durante la manifestazione era in corso il consiglio comunale romano.
 
 

centroEstivo freeTime ilmamilio


colline centroEstivo22 ilmamilio

 Le  proposte del Coordinamento No Inc Albano per il trattamento dei rifiuti sono:  riduzione dei rifiuti a monte del processo soprattutto di quelli non riutilizzabili
-Estensione ulteriore della raccolta differenziata porta a porta di casa in casa
-Decentramento del trattamento dei rifiuti con impianti di medie e piccole dimensioni nei Municipi
-Raggiungimento entro il 2023 nella raccolta differenziata del 100% della frazione dell'umido
-L'abbandono totale della tecnologia per la costruzione di strutture per la produzione di energia dai rifiuti con centrali  biogas e inceneritori a favore di impianti decomposizione aerobica
-Abbandono del modello di impianti di Tmb molto inquinanti, in favore di impianti ottimizzati e di recupero di materia.

 




Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna