Integratori alimentari e dimagrimento

Pubblicato: Giovedì, 30 Giugno 2022 - redazione attualità

corsa donna jogging ilmamilioROMA (attualità) - Ogni azione deve però essere accompagnata dall'attività fisica

ilmamilio.it

Ci siamo: la prova costume è alle porte e sono in moltissimi a preoccuparsi più del solito della propria forma fisica. Così, mentre si impennano le iscrizioni in palestra ed i consulti dal dietologo, sono numerose le persone che si chiedono quale ruolo possano avere gli integratori alimentari nel processo di dimagrimento.

Va subito detto che, qualsiasi sia il punto da cui si vuole partire, la questione è seria e, come tale, va affrontata. Dunque, no a diete estreme, no ai guru che fanno promesse incredibili e no all'assunzione di integratori alimentari di scarsa qualità e dalla composizione incerta. Per la scelta dei migliori integratori alimentari, infatti, è bene affidarsi ad aziende serie che, come Vitavi, mettono la scienza al primo posto, scegliendo solo ingredienti selezionati per proporre prodotti testati, studiati per ogni singola esigenza e realizzati nel rispetto di valori come la trasparenza e la sostenibilità ambientale. Parliamo di azienda italiana che tiene in considerazione non solo l'esigenza specifica in termini di obiettivo da raggiungere, ma anche altre preferenze dei soggetti, proponendo integratori adatti ad ogni specifica esigenza per garantire il benessere fisico e mentale, inoltre produce anche integratori specifici per vegani, privi di lattosio e glutine.

Chiarita l'importanza di affidarsi a specialisti ed a prodotti seri, vediamo come, nella pratica, gli integratori alimentari possano essere parte integrante di un programma di dimagrimento, quali scegliere e come combinarli ad altre strategie per recuperare la forma fisica.

Da soli, gli integratori a base di vitamine e minerali possono fare poco in termini di dimagrimento, ma se inseriti in uno stile di vita sano, fatto di una dieta equilibrata e di una buona dose di attività fisica,possono essere un valido supporto.

Quindi, per perdere peso, è indispensabile rivedere la propria dieta che non per forza deve ridurre gli alimenti, ma deve essere più equilibrata, evitando i cibi spazzatura, i troppi zuccheri e preferendo i cibi proteici, la frutta e la verdura. In secondo luogo, impegnarsi in un'attività fisica, anche leggera ma costante, è indispensabile.

Ristabilito uno stile di vita sano, ecco che gli integratori alimentari possono essere introdotti al fine di riattivare il metabolismo e di favorire alcuni processi indispensabili al benessere fisico e mentale. Recenti studi, ad esempio, dimostrano come la carenza di Vitamina D sia al tempo stesso causa e conseguenza dell'aumento di peso.

Attenzione, però, perchè l'apporto necessario di vitamina D varia in base all'età e questo è un ulteriore motivo per scegliere integratori alimentari studiati per le proprie specifiche esigenze.


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna