METEO – Nella morsa del caldo africano: altri picchi fino a 40°C su Roma e Castelli romani

Pubblicato: Martedì, 28 Giugno 2022 - redazione attualità

caldo sole 4 ilmamilioROMA (meteo) - Siccità e calura eccessiva: una congiuntura decisamente preoccupante. Che durerà giorni

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

Un mese di giugno che senza ombra di dubbio passerà tra più caldi e i più siccitosi di sempre; un mix davvero preoccupante visto che la stagione estiva ha da poco aperto i battenti e abbiamo davanti ancora i due mesi più caldi dell'anno.

Colpa dell’anticiclone africano che nella giornata di ieri grazie al richiamo di aria molto calda direttamente dal Sahara, ha fatto salire la colonnina di mercurio fino a +40°C sulla Capitale, toccando i 39°C tra Ciampino e Marino zona Spinabella.

LEGGI Caldo da record anche ai Castelli, medaglia d’oro per Ciampino con 39 gradi

colline centroEstivo22 ilmamilio

Le previsioni per la restante parte della settimana non sono delle migliori. Se avremo nella giornata di mercoledì un parziale calo termico ma con valori sempre molto oltre i 30°C, l’anticiclone africano manderà una nuova fiammata proprio nella seconda parte della settimana a cavallo del weekend dove con buona probabilità toccheremo i 38-40°C. Tempo quindi stabile con cieli al più velati o lattiginosi per il trasporto di pulviscolo Sahariano.

centroEstivo freeTime ilmamilio

E la pioggia? Purtroppo non si intravede un segnale positivo. Proseguirà quindi un tempo in assenza di pioggia almeno per questa settimana aggravando ulteriormente la crisi idrica che sta colpendo la nostra regione Lazio. Del resto siamo nei mesi statisticamente meno piovosi di tutto l’anno. Non basterà certo l’arrivo di un acquazzone a rimpinguare la carenza idrica.

Ne torneremo a parlare nel prossimo aggiornamento.

Gianluca Caucci, meteorologo

 

vivace3 banner ilmamilio


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna