Tragedia sul Gran Sasso: morto scalatore romano

Pubblicato: Domenica, 26 Giugno 2022 - redazione attualità

La tragedia sul Corno Piccolo: è precipitato per 50 metri.

 ilmamilio.it

Tragedia sul Gran Sasso, dove è morto un 31enne romano, di professione fotografo, che assieme ad un collega aveva deciso di arrampicarsi sulla cima.

centroEstivo freeTime ilmamilio

I due avevano scelto di percorrere slegati la cresta nord est del Corno Piccolo. Il compagno, primo di cordata, è rimasto illeso. 

Gianluca Gasbarri, lo scalatore deceduto, era nato a Palestrina nel 1991 ed era residente a Castel san pietro romano. La sua famiglia è molto conosciuta a Palestrina Perché il padre ha insegnato come professore a scuola tanti anni. La mamma è assessore alla cultura nel comune di Castel San Pietro, dove si sono trasferiti alcuni anni fa.
colline centroEstivo22 ilmamiliovivace3 banner ilmamilio

Sono giunti sul luogo dell'incidente i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico ed è decollato da L'Aquila l'elisoccorso, con a bordo i tecnici del Soccorso Alpino e i sanitari, che purtroppo non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell'escursionista romano.


Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri, per sentire il giovane superstite e cercare di ricostruire l'incidente.

 

 


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna