Castel Gandolfo | Per la presidenza del Consiglio, tutte le strade portano a Gasperini

Pubblicato: Venerdì, 24 Giugno 2022 - Redazione politica

CASTEL GANDOLFO (politica) - Dopo la nomina degli assessori, il sindaco De Angelis ha anche nominato due consigliere delegate. A Silvia Ruggeri è stata affidata la Pubblica Istruzione, mentre alla collega Emanuela Cerino le Manutenzioni e l’Ambiente

ilmamilio.it - contenuto esclusivo 

Definito lo scacchiere della giunta, il sindaco Alberto De Angelis ha completato il quadro affidando le deleghe consiliari. Alla consigliera Silvia Ruggeri è stata affidata la Pubblica Istruzione, mentre alla collega Emanuela Cerino le Manutenzioni e l’Ambiente. Resta da definire il ruolo in maggioranza del consigliere comunale Tiziano Nutile.

LEGGI Pronta la nuova Giunta di Castel Gandolfo – I NOMI

Manca l’ultimo tassello, la seconda carica municipale: il presidente del consiglio comunale. Quest’ultimo sarà nominato dall’aula, tramite votazione, in occasione della prima riunione d’assise fissata per giovedì 30 giugno alle ore 10. Il prevedibile “toto-nomi” questa volta è abbastanza scarno, tutte le strade porterebbero infatti a Paolo Gasperini. Il leader del Movimento Aurora per esperienza amministrativa e numero di consensi ottenuti rappresenterebbe la soluzione più percorribile per la maggioranza di governo.

vivace3 banner ilmamilio
centroEstivo freeTime ilmamilio

 

colline centroEstivo22 ilmamilio


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna